shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Ted Bee – Centodieci e Lode

 

[the_meta]

 

Ted Bee torna sulla scena con un disco nuovo di zecca, potente e introspettivo.
Centodieci e Lode, questo il titolo dell’album dato alle stampe per Bullet Records, rappresenta probabilmente il lavoro più maturo e interessante del giovane rapper milanese dall’esordio, Molotv Cocktail, risalente al 2007.
Se in giro qualcuno si stesse ancora domandando se l’esposizione guadagnata fino ad oggi sia frutto di luce riflessa dal successo dei compagni più noti della Dogo Gang, esempi scontati sono Marracash e Club Dogo, lui invece sembra fregarsene, anzi appare ancora più stimolato a distinguersi e a ricercare un percorso autonomo.
Ted prima di tutti anticipa i commenti, concedendosi il voto più alto, premiando un album per lui importante e un percorso artistico che, finora, sembra davvero in costante crescita.
Già dalla prime tracce del disco, introdotte da uno skit tratto da Il Libanese di Romanzo Criminale, si trovano beats ruvidi, intrisi di atmosfere scure e nervose, che vanno ad intrecciarsi con toni aspri e liriche spigolose.
“Come un ribelle” fa scuotere il collo, bruciare il sangue e rappresenta un ottimo episodio di fusione tra freschezza e carica eversiva.
Dopo aver già anticipato un potenziale partito Dogo in Fastlife Mixtape Vol.2, Ted torna a dividere la strumentale con Guè P nel brano “Regime D.O.G.O.”, ricco di cinismo fantapolitico, liricismo spietato e una Milano decisamente rude boy, libera da complotti, corruzione e controlli.
Si procede con brani divertenti come “Giù da battaglia”, dove si parla di marche, stile e vestiti ma in realtà c’è spazio anche per brani più intimi e toccanti come “Sabri” e “Io e lei”, dove in entrambi vengono affrontate esperienze di vita personali.
Le altre partecipazioni del disco vedono tra gli mc’s coinvolti Uraz dal crew New Sport, che lascia una prova più che convincente su “Non sono come voi”, Entics con un ritornello efficace in “Solo noi” e un Jake La Furia in ottima forma su “Bastardi senza gloria” di cui cura anche la strumentale.
Le produzioni dunque non sono affidate a un beatmaker in particolare bensì a più producer tra cui Joker risulta  il più influente con ben 7 beats sui 13 totali del disco. Tra gli altri il giovane Spesso e gli immancabili Del e Don Joe, questi ultimi, però, con solo una strumentale a testa.
Piccole pecche dell’album che di tanto in tanto sembrano tirare un po’ giù la qualità generale del lavoro svolto sono attribuibili principalmente a qualche ritornello un po’ debole e tendenzialmente ad una stesura delle atmosfere dei brani forse un po’ troppo ripetitiva, scadendo a tratti in una cupezza quasi soffocante.
Complessivamente ritengo comunque Centodieci e Lode una dimostrazione di crescita più che positiva e l’elemento che noto con più piacere è il trapelare di una velata ricerca di autonomia rispetto a tutto il resto del movimento Dogo, al quale però resta assolutamente legato per attitudine e stile.

(Alessandro Scagliarini)

TRACKLIST

1) Tutto quello che ho fatto (Prodotta da Joker)
2) Cane mangia cane (Prodotta da Spesso)
3) Come un ribelle (Prodotta da Del)
4) Regime D.O.G.O feat Guè Pequeno (Prodotta da Spesso)
5) Giù da battaglia (Prodotta da Joker)
6) Sabri (Prodotta da Joker, voci aggiuntive: Simona Viganò)
7) Il mio nemico (prod. Joker)
8) Non sono come voi feat Uraz dei New Sport (Prodotta da Joker)
9) Io e lei (Prodotta da Spesso)
10) Bastardi senza gloria feat Jake La Furia (Prodotta da Jake La Furia)
11) Un buco in testa (Prodotta da Don Joe)
12) Solo noi feat Entics (Prodotta da Joker)
13) Quando pensi che… (Prodotta da Joker)

 

 

About Stefano Zanoni

Creative Director, hip hop lover e un altro paio di errori meno rilevanti.

Sparati anche questo!

colle der fomento adversus

I Colle Der Fomento hanno fatto un grande disco senza tempo

foto di Daniele Peruzzi Suonerà pure come opinione impopolare ma non nascondo di aver provato …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>