shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Guè Pequeno – Il Ragazzo d’Oro

 

[the_meta]

 

Guè Pequeno è senza alcun dubbio un vero e proprio prodigio del rap italiano.
Sin dagli esordi con le Sacre Scuole, ma più in particolare con la fondazione dei Club Dogo, è riuscito con grande intelligenza ad affermarsi come una delle personalità più dirompenti, originali, robuste e non solo come liricista eclettico.
Da sempre il buon Cosimo Fini, e non ci interessa indagare su quanto persona reale e personaggio coincidino, ha l’ accortezza rara di stimolare la crescita e rendere sempre più unico, non solo il proprio fare rap ma anche lo stile estetico. L’artista è sempre pronto a ricreare nuovi standard di look ed espressione linguistica sia nelle interviste che nel rapporto coi fans, attraverso un uso aggiornato dei social media.
L’elemento più importante da sottolineare, a mio avviso, è la forte capacità di affrontare ogni cambiamento artistico, in senso ampio, con alla base sempre una determinante dose di novità rispetto a tutta la scena.
Ogni step discografico con o senza Dogo da anni “costringe” fans del rap, colleghi e addetti ai lavori a farci davvero i conti.
Questa lunga “apologia” introduttiva per dire che Il Ragazzo d’Oro racchiude, in un qualche modo, tutto il valore appena decantato.
Un disco nuovo, tecnicamente fresco, prodotto con classe e ancora una volta “distante” dai lavori precedenti.
Da una canzone all’ altra, Guè, ci mostra le due facce della medaglia, i chiari e gli scuri della vita, gioie e dolori personali e sociali passando attraverso la trattazioni di svariati argomenti.
Per questo liricalmente si passa da soluzioni più aspre e incattivite come in “Dichiarazione”, un “tutto d’un fiato” senza ritornello, intriso di odio, o “Giù il Soffitto”, hit devastante dalla quale emerge il GuèPek più insolente e intimidatorio. Senza tralasciare tracce più leggere come “Non lo spegnere” in coppia con Mr. Entics, dove il cielo inizia a schiarirsi e a farci divertire, o come “Big!”, mazzata di combinazioni con Marracash, Jake, Nex Cassel, Ensi e ancora Entics.
Se con brani come “Grezzo”, accompagnato da due veri grezzi come Montenero e Vincenzo, pensa a mostrarci il suo lato più cafone e scorretto poi con altri tune come “Da Grande” o “Non mi crederai” ecco che poetica introspettiva e intimismo tornano a dare equilibrio.
Tantissima varietà la incontriamo anche tra le produzioni.
Tutto il disco raccoglie gli stili sonori che negli anni hanno contribuito a creare continuità allo stile del rapper di Zona uno.
Si passa dunque da idee più vicine e aggiornate rispetto agli States come le tracce affidate ai giovani di 2nd Roof (come la title-track “Il Ragazzo d’Oro”), a tappeti decisamente classic di scuola Unlmtd Struggle con “Il Blues del Perdente” di Dj Shocca e “La G la U la E” di Zonta passando anche per sperimentazioni divertenti con la disco-80 oriented “XXX pt.1″ prodotta da Shablo.
A impreziosire il disco e a farci cattuare dal mondo de Il Ragazzo d’Oro anche un’ottima cura del libretto che, tralasciando testi e abbondanza di credits, concentra l’attenzione sulle immagini perfettamente in linea con la musica all’interno.

(Alessandro Scagliarini)

TRACKLIST

 

1) Dichiarazione (Prodotta da Fritz Da Cat)
2) Giù Il Soffitto (Prodotta da 2nd Roof)
3) Ultimi Giorni (Prodotta da Donjoe)
4) Il Ragazzo D’ Oro feat Caneda (Prodotta da 2nd Roof)
5) Non Lo Spegnere feat Entics (Prodotta da Donjoe)
6) Figlio Di Dio (Prodotta da Bassi Maestro)
7) XXX Pt. 1 (Softcore) feat Baby-K (Prodotta da Shablo)
8) La G la U la E (Prodotta da Zonta)
9) Il Blues Del Perdente (6 Gradi Di Separazione) (Prodotta da Roc Beats aka Dj Shocca)
10) Big! feat Entics, Ensi, Ntò, Marracash, Jake La Furia, Nex Cassel (Prodotta da Geeno – First Million)
11) XXX Pt. 2 (Hardcore) feat Zuli, Emis Killa, Vacca (Prodotta da Del)
12) Grezzo feat Vincenzo Da Via Anfossi, Montenero (Prodotta da 2nd Roof)
13) Pillole feat Duellz (Prodotta da Denny The Cool)
14) Non Mi Crederai feat Caneda (Prodotta da Shablo)
15) Conta Su Di Me feat Caprice (Prodotta da Donjoe e Shablo)
16) Da Grande (Prodotta da 2nd Roof)

About Stefano Zanoni

Creative Director, hip hop lover e un altro paio di errori meno rilevanti.

Sparati anche questo!

colle der fomento adversus

I Colle Der Fomento hanno fatto un grande disco senza tempo

foto di Daniele Peruzzi Suonerà pure come opinione impopolare ma non nascondo di aver provato …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>