Home / INTERVISTE & RUBRICHE / INTERVISTE / BURGER CAFÈ / Rayden al Burger Cafè

Rayden al Burger Cafè

 

 

Benvenuti al Burger Cafè, il nostro “bar sport” dove chiacchierare senza pretese di Calcio, Basket o qualsiasi disciplina sportiva. Il nostro primo ospite è Rayden, 1/3 del gruppo torinese OneMic e grande appassionato del mondo del pallone. Sorseggiando un succo all’arancia con ghiaccio si è divertito a darci le sue opinioni.

Sei di Torino e una delle tue grandi passioni è il calcio. In giro dici di essere un’amante del bel gioco, ma alcuni amici sostengono tu nasconda una fede calcistica neroazzurra. Raccontaci un po’, per che squadra tifi o simpatizzi.

Rayden: Vengo da una famiglia di Juventini, a parte mio nonno che era del Toro. Io seguendolo tifavo il Torino, la prima partita che ho visto è stata Torino-Foggia con il Foggia di Zeman. Il fatto di essere tifoso negli anni mi è un po’ passato. Non perché il Torino non stia andando bene, ma perché crescendo ho imparato ad apprezzare altre cose. Quando uno è tifoso vive per la sua squadra ed è schierato. A me piace vedere proprio la tattica e i giocatori validi, guardo davvero qualsiasi partita e qualsiasi tipo di campionato. Dalle giovanili ai campionati esteri fino a quelli italiani. Questa roba dell’Inter non si sa perché, è nata a livello di sfottò, probabilmente perchè negli ultimi anni i nerazzurri han fatto delle gran partite e quindi mi gasavo per alcune loro giocate. Mi hanno affibbiato così questa etichetta che però non mi sento, anzi, mi piacciono il bel calcio, le belle partite e le idee tattiche interessanti. Per dirti, l’anno del Bari di Ventura, 2009/2010, avevo visto metà delle loro partite perché apprezzavo davvero alcune situazioni tattiche geniali che i pugliesi applicavano.

Finora il calciomercato è un po’ fermo. Anche se l’Inter ha già preso Johnatan e Alvarez, il Milan Taiwo, Mexes, El Sharaawy e la Juve Pirlo. Per non parlare del Napoli che si è già mosso bene per rinforzare la rosa e la Roma che sta dando il via ad un progetto sotto la regia di Luis Enrique. Chi è la squadra che si è mossa meglio e perché?

Rayden: Il Milan ha fatto dei gran colpi. Taiwo e Mexes sono dei puntelli che mancavano alla squadra. Anche se Mexes a 4 milioni di € all’anno è esagerato, ma in fondo è normale perché arrivando svincolato non paghi il cartellino. I rossoneri, aggiungendo un altro centrocampista, che sicuramente arriverà, saranno la squadra da battere. Anche l’Inter sta facendo un mercato interessante perchè oltre a quelli che hai citato tu sono arrivati anche altri ragazzi giovani, come Castaignos e Caldirola. L’Inter però mi sembra una squadra alla fine di un ciclo, non è più la squadra del triplete. Il Napoli è quella che ha fatto finora il mercato migliore. Ha tenuto i campioni in rosa e ha acquistato dei giocatori per avere una panchina adeguata ad affrontare campionato e Champions Legue. Anche se non avendo mai fatto la Champions potrebbe pagare dazio e risentirne pure in campionato. Quella che mi incuriosisce vedere di più è la Roma perché hanno stravolto tutta la società. Un calcio nuovo su cui puntano molto, pur non convincendomi nomi come Bojan o Lamela, li vedo poco pronti per il calcio italiano. Avendo investito parecchio è facile però che diano fiducia a Luis Enrique  per molte giornate anche se i risultati tardassero ad arrivare. Se la piazza asseconda il progetto, potremmo vedere davvero partire un ciclo a lungo termine. Devo ammettere, però,  che mi sembra una squadra abbastanza sperimentale. La Lazio è una squadra che si è rinforzata molto sulla carta, vedremo come la farà giocare Reja, ma potrebbe essere la sorpresa del prossimo campionato.

Arriveranno dei grandi colpi? Chi saranno e in quali squadre?

Rayden: Si parla di questo top player per la Juve… sì, Rossi è un ottimo giocatore ma non è a livello di Aguero e Tevez. In realtà se si guarda la peggiore stagione di Aguero coincide con la migliore di Rossi. Secondo me, anzichè prendere un’altra punta, dovrebbe fare un colpo sulle fasce. Tanto con Quagliarella, Matri, Del Piero e Toni, in avanti sei abbastanza coperto, a maggior ragione se devi fare solo il campionato. Un acquisto a sorpresa per la Juve potrebbe essere Afellay che a Barcellona è riserva. La Lazio invece ha preso Klose, che nonostante l’età, è venuto a parametro zero ed è un signor giocatore. Poi aspettiamo questo centrocampista del Milan, vedremo se sarà Aquilani, Montolivo o chissà chi. Mi piacerebbe che la Juve prendesse davvero un top player. L’Inter non credo farà un mercato con colpi sconvolgenti. Un calciomercato abbastanza tranquillo.

Che giocatori ti piacerebbe vedere in Serie A?

Rayden: Dall’estero ci sono tanti giocatori che sarebbe bello vedere in Italia. Lo stesso Luis Suarez, pagato 25 milioni dal Liverpool vale due volte Rossi, ma in Italia si arriva sempre un po’ dopo. Mi piacerebbe vedere Lodeiro, trequartista uruguaiano dell’Ajax e un altro giovane fortissimo, Douglas Costa, sempre trequartista, che gioca nello Shaktar. Nel Brasile Under-20 era il titolare e Ganso gli faceva da riserva. Poi Ganso avrà un procuratore più navigato e viene quindi considerato come un nuovo fenomeno. Sicuramente è un giocatore molto bravo, soprattutto tecnicamente. Però ho dei forti dubbi sul suo ritmo di gioco, troppo lento per il calcio italiano.

Passiamo ai nostri Calci di Rigore. Cinque domande a cui dare una risposta secca.

1) Meglio Messi, Ronaldo o Maradona?

Rayden: Messi

2) Qual è il miglior attaccante: Ibraimovich, Eto’o, Cavani o Di Natale?

Rayden: Eto’o

3) Mourinho un genio o un catenacciaro?

Rayden: Un Genio

4) Scudetto 2006 da assegnare o revocare?

Rayden: Revocare

5) Gasperini, Allegri, Conte, Mazzarri. Chi il miglior allenatore?

Rayden: Mazzarri

Finiamo la nostra colazione estiva e ci salutiamo, promettendoci una nuova sessione di chiacchiere sportive a campionato in corso. Vedremo se qualche giocatore apprezzato da Rayden arriverà in Serie A e chi ci stupirà o deluderà nella prossima stagione. Tanto al bar siamo tutti allenatori, direttori sportivi e presidenti.

(Stefano Zanoni)

About RapBurger #1

  • Mik

    Ricordando che si scrive Lamela… non La Mela…
    Comunque quoto in tutto Rayden a parte il fatto che tra Messi, Ronaldo e Maradona ha scelto Messi.
    Francamente tra i tre il più costante è Ronaldo. Poi boh..
    Comunque grande Rayden! Bless

  • Marcos X

    Ronaldo costante? Ha avuto una marea di infortuni e ora… ha una panza che pare aspettare un figliolo.
    A meno che non si parli di Cristiano Ronaldo, ma non credo.
    Grande raydeeeeen!