shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Kanye West tra gli “indignati” degli Stati Uniti.

 

Dopo Immortal Technique, Lupe Fiasco e Talib Kweli è il turno di Kanye West che, in compagnia del fondatore della Def Jam Russel Simmons, va a fare visita al movimento Occupy Wall Street, gli indignati degli Stati Uniti.
Il movimento di protesta paragonabile a quello degli indignados spagnoli attacca il governo e i centri di potere rei dell’attuale situazione economica insopportabile conseguente alla crisi degli ultimi anni.
In questo tipo di contesto non possiamo certo stupirci di vedere partecipi personaggi come Talib o Immortal Technique, i quali si sono sempre distinti per le liriche spesso politicamente impegnate (Immortal è anche un attivista politico).

L’ultima persona che potevamo immaginare di trovare in una protesta di migliaia di persone che di certo non se la passano bene, è proprio Kanye West che del lusso e dello sfarzo ne ha quasi fatto una ragione di vita.
Russel Simmons che era con lui a a Zuccotti Park (il fulcro della protesta) scrive sulla sua pagina di twitter “E’ stato bello vedere quanto (Kanye) si sia dimostrato dolce e tollerante con i presenti”.
Per ora però non si sa di preciso se Kanye West aderirà o meno al movimento Occupy Wall Street ma Russel Simmons fa capire che è possibile che il rapper di Chicago insieme ad altri artisti possano organizzare qualche evento a favore degli indignati.
Mossa commerciale o puro senso morale? A voi la scelta, fatto sta che Kanye West in un modo o nell’altro riesce sempre a far parlare di sè.

About Koki

Amo l'hip hop, il vino rosso, disegnare chiese e vincere. Il mio vero nome è Jorge ma nessuno lo sa pronunciare.

Sparati anche questo!

LowLow

Ascolta “Dogma 93″, il nuovo disco di Lowlow

“Dogma 93″, pubblicato da Sony Music, è il nuovo album di Lowlow, disponibile da ieri, …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>