shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Zapping con Paura

ZAPPING PAURA

Zapping è una rubrica di racconti e immagini. Un misto tra una chiacchierata guardando distrattamente la TV e un test psicologico. Ad ogni frame è collegata un’ opinione, ad ogni cambio di canale corrisponde un pensiero spontaneo.
Il rapper napoletano Paura, membro dei Videomind e colonna portante dell’old school campana, ha preso in mano il telecomando e ha girato un po’ dei nostri canali.

Paura: Il mitico Jeeg. La prima cosa che mi viene in mente è la parodia napoletana fatta da Alessandro Siani dal titolo “Giggig”. C’è un episodio che si intitola “O’ vigile” (il vigile) che è stato il mio tormentone per un’estate intera nel Cilento. Nel senso che io ed un mio carissimo amico ripetevamo a loop le battute di quell’episodio. Roba da lavaggio del cervello! Cercatelo su Youtube perché è esilarante se capite il napoletano.

Paura: L’animale più stiloso al mondo. Il primo collegamento ora va subito a “L’Uomo In Più” di Paolo Sorrentino. Grandissimo film anche il suo recente “This must be the place”. Poi è inevitabile pensare al mio album Octoplus, al mio tattoo, a Bari, a Napoli, a Salerno, San Benedetto del Tronto, Mazzara del Vallo e a tutti i posti dove si mangia il pesce alla grande e c’è quella cultura marinara che amo. Io e i miei due soci dei Videomind siamo fanatici in questo senso.

Paura: Saviano è colui che ha messo a nudo la mia gente. Ci ha spogliati pubblicamente. Mi viene da pensare che chi ha grande dignità e ha poco da vergognarsi ha saputo accettarlo. Ha saputo tenere la testa alta. Non ho amato tantissimo la spettacolarizzazione del fenomeno, ma ha saputo smuovere le coscienze e l’opinione pubblica, e questo è quello che conta. Credo e spero che grazie a gente come lui, o come Giancarlo Siani, le prossime generazioni di campani possano essere migliori.

Paura: Metti la cera, togli la cera. La mia infanzia. Qui caschiamo benissimo, nel senso che sono un vero e proprio cultore dei film anni ‘80. Appartengono ai miei ricordi più felici e per me hanno quella magia di farmi guardare il mondo con gli stessi occhi di allora. Amo i vari “Ritorno Al Futuro”, “I Goonies”, “1997: Fuga da New York”, “Blues Brothers”, “Indiana Jones”, “E.T.”, “Blade Runner” etc. Forse è merito di questi film se oggi sono un appassionato di cinema.

Paura: Devo ammettere che Tyler The Creator ha il suo stile. Non è proprio il mio ideale di rapper anche se, da quel poco che ho sentito, ha belle strumentali e dei videoclip potentissimi. Però io preferisco i rappers che hanno una metrica ubriacante. Mi piacciono i funamboli. Mi piacciono Pharoahe Monch, Mf Doom, Method Man, Scaramanga. Quindi un’altro stile di rap.

Paura: Quanti ricordi. Questo disco ha portato il nostro stile in giro per l’Italia. Noi 13 Bastardi eravamo già attivi da anni a Napoli. Quelle metriche e quello stile che ci ha fatti conoscere lo avevamo da tempo, ma questo disco l’ha reso pubblico e fruibile. Sono felice ed orgoglioso di essere stato uno degli esponenti di quel team. Con alcuni di loro sono ancora in ottimi rapporti, sia umani che musicali. Assieme a gente come La Famiglia e Speaker Cenzou rappresentiamo la vera old school Made in Naples, e questo mi inorgoglisce non poco. Un giorno potrò dire ai miei figli di essere stato uno che ha fatto parte della storia del rap campano.

(Stefano Zanoni e Jorge Flores)

About Stefano Zanoni

Creative Director, hip hop lover e un altro paio di errori meno rilevanti.

Sparati anche questo!

Rkomi Solo Streaming

Fuori ora “Solo” il nuovo singolo di Rkomi. Ascoltalo in streaming

E’ uscito “Solo”, il primo singolo ufficiale dell’album di debutto di Rkomi in arrivo quest’anno …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>