shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Videomind – Afterparty RMX

 

[the_meta]

Certo, questo disco non risolverà il dilemma dei tuoi regali natalizi, ma se lo ascolti a tutto volume e con i bassi sparati, sarà un bel modo per augurare Buon Natale a tutto il vicinato… Poi, se il vicinato non è in grado di apprezzarlo, o di apprezzare il tuo bel gesto la notte della vigilia, bhé, questa è tutta un’altra storia.
La nostra storia, invece, si sviluppa in dodici episodi. Dodici tracce sapientemente confezionate dai migliori artisti della scena elettro, che hanno spremuto i loro transistor, tagliato e cucito onde, mischiato i loro background musicali, per realizzare una discoteca a portata di ipod.
Se ti era piaciuto Afterparty, non puoi rinunciare ad Afterparty RMX. Dodici RMX per undici produttori. Un’ora di musica da ascoltare mentre si sorseggia un cocktail o durante l’aperitivo, chiacchierando del più e del meno in compagnia, perché a differenza del rap classico che pretende una certa attenzione, Afterparty RMX non è un disco invadente e si lascia ascoltare anche di sfuggita.
Afterparty RMX accentua la virata dance già intrapresa con il primo album e, malgrado le ambiguità iniziali dovute alla scelta di un sound poco apprezzato dai puristi del genere, i Videomind hanno ormai “bucato lo schermo”, inventando uno stile subito riconoscibile, fatto di bpm alti, rap underground e batterie che strizzano l’occhio alla dubstep.
I Blatters, freschi della loro ottima performance all’IDA Dj Championships World 2011, Blatta & Inesha, se è esiste il  made in Italy sono loro, con quello stile tra breakbeat ed electro-house che ha conquistato i più importanti dancefloor internazionali, Deleterio, che insieme a Marracash ha scalato le classifiche mainstream, sono solo alcuni dei nomi che rendono questo progetto un autentico concentrato di talenti, pronti a sperimentare in direzioni diverse quella che possiamo solo approssimativamente chiamare musica elettronica.
D’accordo, io sarò anche di parte, ma alcuni pezzi come “Dal Play” dei già citati Blatters, o “Radio Pulp” di Ceri, enfant terrible del gruppo Rap’N'Bass e l’unico musicista a cui sono affidati ben due RMX, potenziano l’album notevolmente, regalandogli picchi dance molto più spregiudicati e una libertà espressiva che forse mancava al disco orginale. Del resto i RMX servono anche questo: a sperimentare. Ad azzardare ancora di più, anche se il disco di partenza era già il frutto di una calcolata sperimentazione.
Poi è gratis. Disponibile proprio tra le pagine di Rapburger. In più il pacchetto contiene alcune divertenti sorprese che orbitano attorno al concept Videomind… Quindi è quasi impossibile non scaricarlo!

(Andrea Mazzoli)

TRACKLIST

01) Come The Robots (F.Faraoni Nxlt RMX)
02) Dal Play (Blatters RMX)
03) Music Therapy feat Roy Paci (Deleterio RMX)
04) L’Immenso feat Patrick Benifei (Dj 2P RMX)
05) E’ Normale (Blatta & Inesha RMX)
06) Megastore (Mr Tools RMX)
07) Peter Pan (Looneyz RMX)
08) Smile Enterprise (D.Franzese RMX)
09) Youtube (The Buildzer RMX)
10) Telemind (Altered Beats RMX)
11) Radio Pulp feat Patrick Benifei (Ceri RMX)
12) Globetrotters feat Blatta & Inesha (Ceri RMX)

About Stefano Zanoni

Creative Director, hip hop lover e un altro paio di errori meno rilevanti.

Sparati anche questo!

Commodo Gladiatore Imperatore

Quello che ci è piaciuto e quello che non ci è piaciuto del 2019

Il 2019 volge al termine ed è tempo di bilanci. Abbiamo deciso di fare una …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>