Home / FEATURED / MDJ+ – My Golden Age As Yet To Come #5

MDJ+ – My Golden Age As Yet To Come #5

 

I rapper raccontano. Non esiste strumento migliore per fotografare le strade, per fissare questi tempi assurdi. Il rap traduce la vita, la cristallizza, e la serve senza altri filtri se non la musica. I rapper raccontano e si raccontano. Si erigono ad esempi, più o meno apprezzabili, delle contraddizioni contemporanee. Vittime o istigatori, nessuno è in grado affermarlo con certezza, ma tutti sanno che i rapper scrivono di ciò che hanno attorno, e che lo fanno senza filtri.
Da questo legame con la scrittura nasce Novel Cousine, la nuova rubrica di RapBurger, un gioco di parole tra la Nouvelle Cousine e Novel (dall’inglese “romanzo”), che vi servirà sempre un nuovo racconto scritto dalle più narrative Hiphop heads italiane.
Spegnete la musica e accendete le parole.

—————————————————————————————————————————————————–

Titolo: My Golden Age As Yet To Come
Ep. 5: The Great Come Back

di MDJ+

Per alcuni è ancora una star. E ancora certe ragazze raccontano alle amiche di come hanno passato notti selvagge insieme a lui. Le amiche lo raccontano alle amiche che lo raccontano in giro. E ancora le radio passano i suoi pezzi e ancora i settimanali parlano delle sue ultime collaborazioni e del crollo di vendite.

Ha guadagnato bene e poi ha speso tutto in plastica e poi è oggi.
Via dal centro. Via dalle strade glitter. Via dalle vetrine illuminate anche di notte.
In cerca dell’unico posto che sappia regalargli gli occhi della tigre. Milano Est.
Perché non vuole più quel tipo di fama.
Perché non vuole più quel tipo di plastica. 
Le sue 16 come arma sociale.
Il suo carisma per chi vive ogni giorno una battaglia.
I suoi respiri per le guerre che si combattono senza violenza.
Guerre di denuncia. Pezzi hip hop come razioni k per le missioni a Milano City. 
Basta major. Basta conoscenze e intorti con firme dello spettacolo. 
Il mondo è cambiato. La rivoluzione della democrazia nella comunicazione con il web.
Rivoluzione epocale. Comunicazione globale. 
4 minuti di musica possono girare il mondo dal tuo portatile mentre le condividi sulla panchina di piazza Leo nella notte più fredda. 
Adesso è possibile. La chance. The great come back.
Il guerriero onora le sue tecniche di combattimento. E per un mc sono le sue parole e il suo modo di stenderle sui quattro quarti. Il suo modo di spingerle sui woofer nelle convention all’aperto. Nelle orecchie di chi ha occhi rossi nei treni dell’alba.
Tu non canti plastica. E la tua casa non sono gli studi patinati. La tua casa sono le strade.
Non vuoi 10.000 persone al tuo concerto. Ne vuoi 100 che tremano con te mentre canti a un metro dall’asfalto contro il muro della stazione invaso di throw up.

Samu corre di notte, ritrova il fiato, ritrova la città, le preghiere i brividi e lacrime di ghiaccio. 
Dopo anni luce. La rinascita. Le file di lampioni e quel feeling con la battaglia.
La guerra che non distrugge ma costruisce. Parole taglienti. Emozioni brucianti.
Cavaliere bianco illuminato di sole. Finchè avrò respiro fino a quando Tu vorrai.
Samu scrive all’alba nei bar, canta da solo in metro sulle basi di jack. 
Per alcuni è crollato. Per altri è passato. Cicli di successo e cicli di silenzio.
Ma adesso nei suoi occhi non c’è più paura. 
Non ha niente da difendere. Sa che deve solo attaccare. 
Ed è tornato a casa. E crede nella sua battaglia.
Adesso che l’endorfina ha bruciato i ricordi spenti di lei, adesso che il flow ha cancellato i sapori artificiali di successo. 
Adesso che è il momento.
Di tornare ad essere king.


—————————————————————————————————————————————————–

< Episodio successivo Episodio precedente >

 

 

Bio: MDJ+. Milano è la sua New York. Dal ’96 pubblica street novels autoprodotte in fotocopia. Partecipa a centinaia di jam, scrive e canta su palchi di mezza Italia. Scrive per decine di fanzine (tra cui lo storico magazine AL), siti web e manifesti. Nel 2000 pubblica Beograd BBoyz con Castelvecchi. Nel 2004 pubblica per Arcipelago Edizioni Spregiudicati, anthem novel urbana. Nel 2005 sempre per Arcipelago Edizioni pubblica Ex, novel neorealista sui lavori di strada a Milano. Per RapBurger scrive The Golden Age Has Yet To Come, in tempo reale.
“Sappiamo soffrire e soffrendo vinciamo” è l’headline della sua vita.

 

About RapBurger #1