Home / FEATURED / TOP 5 of The Year!

TOP 5 of The Year!

 

Il 2012 è alle porte e, come da tradizione, è scattata la corsa alle classifiche di fine anno.
Grazie alla costanza di tutti RapBurger è cresciuto molto, distinguendosi per una linea editoriale unica nel panorama italiano e per informazioni che vanno ben oltre la semplice segnalazione. Certo, abbiamo ancora tanta strada da fare, ma il vostro supporto ci ha dimostrato d’aver imboccato la direzione giusta. Per ringraziarvi, e come promessa del nostro impegno anche per l’anno venturo, abbiamo deciso di stilare una classifica in stile Nick Hornby e il suo High Fidelty. Quindi, cari lettori, ecco a voi le nostre top 5 del 2012, scelte ovviamente tra le nostre recensioni. Buona lettura e buon anno!

I 5 dischi italiani che ci hanno fatto ricredere sulla morte dell’Hiphop

Musteeno – Ipnosi Colletiva
Marracash – King Del Rap
Primo & Squarta – Qui È Selvaggio
Clementino – I.E.N.A.
Kaos – Post Scripta

 

I 5 dischi americani che ci hanno fatto ricredere sulla morte dell’Hiphop

Evidence – Cats & Dogs
The Roots – undun
Random Axe – Random Axe
Raekwon – Shaolin vs Wu-Tang
Blu – Jesus

 

I 5 dischi che non possono mancare nel nostro iPod

DJ Double S – Lo Capisci L’Italiano?! Rap Controcultura
Black Milk & Danny Brown – Black and Brown
Bassi Maestro – Tutti A Casa
Primo – Rap Nelle Mani Vol. 1
Shabazz Palaces – Black Up

About RapBurger #1

  • Danilo

    E Salmo? L’avete forse dimenticato? The island chainsaw massacre ha segnato un evoluzione.

  • Mario

    io avrei levato i disco di Marra e avrei messo primo La Bellissima Giulietta E Il Suo Povero Padre Grafomane di Murubutu… il miglior album del 2011 e secondo Rancore & DJ Myke con Elettrico

  • Eremet

    Salmo non c’entra un cazzo con l’hip hop. Che si inculi lui e la sua dubstep di merda

  • King Ganje

    Non c’è il ragazzo d’oro…fate sul serio?

  • fil

    Suicidio di Madness io sinceramente l’avrei messo….

  • fabio

    tra chi insulta salmo e chi lo venera mi permetto un commento oggettivo, spero di non venire lapidato sulla piazza per questo…salmo è bravo ma sicuramente la fama è sproporzionata ai meriti. in quella calssifica sfigurerebbe. come d’altra parte sono fuori luogo le scelte di marra, musteeno e primo.

    • andrea

      ma i dischi di cui parli li hai almeno sentiti distrattamente?

  • HipHopLovers

    Il primo sito serio che finalmente mette qui è selvaggio di primo e squarta tra i migliori dischi di quest’anno. Beat,testi e collaborazioni da paura!

  • Pingback: Il top del 2011 per Fabri Fibra | RapBurger

  • Ale.

    Mi divertirò anche io a stilare una classifica. Ovviamente gusti personali. Ho tralasciato altrettanti album validi.

    5 dischi italiani:
    1.Embrionale(Versione cd) (Ghemon/Gilmar)
    2.Le valigie per restare Ep (Mecna)
    3.In My Room (Kiffa)
    4.Il Ragazzo d’oro (Guè)
    5.Fenomeno Mixtape (Coez)

    • Ale.

      Scusate alla posizione 2 di Mecna intendevo Bagagli a mano. :)

  • jak

    MA MARRACASH VI HA PASSATO I SOLDI PER STARE IN CLASSIFICA?!?! DIO BONO E UNA MERDA IL SUO RAP, IL SUO DISCO E’ UNA DELLE CAGATE EPICHE DEL RAAP MADE IN ITA.