shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

M.I.A. is the nu gangsta

 

Vi ricordate tale 2pac che fuori dai tribunali, al posto di interviste, rilasciava ‘diti medi’ ai media? Ecco, M.I.A. fa di più: alza il suo dito più lungo, tenendo a pugno il resto della mano, in diretta tv mondiale. Live di Madonna a metà del Super Bowl, svariati ospiti sul palco, Cee Lo Green, gli LMFAO, Nicki Minaj e M.I.A.. Appena uscito è il singolo del terzetto Madonna Minaj M.I.A., titolato “Give Me All Your Luvin” e durante l’esibizione la rapper britannica non solo non autocensura la sua strofa, ma la spiega anche a gesti, nel caso ci fosse stato qualche sordo sintonizzato sulla partita. Ma non vi parlerò del singolo della regina del pop. La canzone che vi voglio raccontare è “Bad Girls”, che ha uno dei video più gangsta dalla nascita del gangsta rap: bmw d’oro, fast cars, ak47 e mitragliatori di ogni tipo, cavalli, ghost ride dei più pazzi che avete mai visto ed immaginato, neon, attitudine che solo gli NWA, ciao. La canzone è contenuta in un suo mixtape, titolato Vicki Leekx, uscito alla fine del 2010 e sarà contenuta anche nel suo prossimo disco. Ma ora pigiate play e tentate di reggervi forte. Davvero.

 

(Stefano Zago)

About Stefano Zago

Amo l'hiphop da quando l'ho conosciuto, mi piace viaggiare e portarlo sempre con me. Il mio genere preferito è il G-Funk, sono mc, vocalist, beatmaker, dreamer e suono in una band jazz-hiphop di 7 elementi, ma questa è un'altra storia.

Sparati anche questo!

mf doom cover

Le mille identità di MF Doom: il rapper preferito del tuo rapper preferito

Daniel Dumile aka MF Doom è stato uno degli artisti più iconici ed influenti del …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>