shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Tech N9ne – Klusterfuk

 

[the_meta]

Tech N9ne non è un ragazzino, ha già una certa e non sembra aver avuto una vita particolarmente hardcore, tolto qualche episodio della sua infanzia, poi si è sempre tenuto abbastanza alla larga dai guai rifugiandosi nella musica e nella spiritualità. Decide, o forse l’hanno deciso altri, di rimanere fedelissimo all’underground pubblicando questo EP per una Net Label sconosciuta come i produttori dei beat scelti per questo progetto.
Il buon vecchio 9 è un capo delle tecniche, soprattutto quelle incentrate sulla metrica veloce, extrabeat, superflow e quant’altro.
Rilascia quindi questo brevissimo disco, che in poco più di 20 minuti di musica racchiude circa un milione di parole, concentrandosi appunto sulla propria prerogativa: lo speed riming.
Nonostante non sia proprio un pischello sembra sapere che la sua più grande qualità è anche quella che riesce a catturare meglio l’attenzione dei ragazzini, che sono sempre più attratti dall’overflow nello stesso modo in cui i propri fratelli erano intruppati con lo speed metal 15 anni prima di loro.
D’altra parte lo slego è lo slego, lo era per i chitarristi, lo è per i liricisti. Cambiano i tempi, le icone, ma non i contenuti di fondo.
Ciò nonostante, l’MC, che porta il nome di una pistola, non riesce a colpire il bersaglio e rilascia un dischetto, che forse per qualcuno potrà essere uno sfoggio di tecniche brillante, ma nel complesso non convince per niente, dai beats ai ritornelli e nonostante ci siano le stesse sillabe di un  disco da 80 minuti, è un pò troppo striminzito per essere considerato un prodotto valido.
Le tracce che si distinguono un minimo sono “Can’t Stand Me” e “Ugly Duckling” e sono quelle che hanno un flavour più anni 90 nonché quelle che riescono a suonare un pò più concrete.
Per gli aficionados di Tech N9ne sarà l’ennesimo disco del loro idolo, ma per il resto del mondo rimarrà un disco come un altro, o forse un disco messo in Fast Forward a 2X così almeno finisce prima.

(47 Seasons)

TRACKLIST

01) Klusterfuk (prodotta da Plex Luthor & Wrekonize)
02) Blur feat Wrekonize (prodotta da Wrekonize)
03) Can’t Stand Me feat Kriz Kaliko (prodotta da Plex Luthor)
04) Ugly Duckling feat Aqualeo (prodotta da Plex Luthor)
05) Awkward (prodotta da Gianni Cash)
06) D.K.N.Y.  feat Kriz Kaliko (prodotta da Gianni Cash)

About Stefano Zanoni

Creative Director, hip hop lover e un altro paio di errori meno rilevanti.

Sparati anche questo!

Sfera Ebbasta, Famoso

‘Famoso’ di Sfera Ebbasta è un marker storico

Come era prevedibile, il nuovo album di Sfera Ebbasta si è preso il centro dell’attenzione …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>