Home / NEWS / “DPGC’ology” è il nuovo free mixtape della Dogg Pound

“DPGC’ology” è il nuovo free mixtape della Dogg Pound

 

Ieri era il 4/20. E questo numero è molto importante nello slang americano e soprattutto in quello hiphop, in quanto starebbe ad indicare il consumo di cannabis. Per questo motivo sono usciti una miriade di singoli, video, ep, album e qualsiasi cosa potesse omaggiare la giornata. Tra questi anche il nuovo mixtape della crew losangelina Tha Dogg Pound: DPGC’ology. Il lavoro, uscito naturalmente alle 4:20 pm, è scaricabile gratuitamente da qui e tra le varie tracce sono presenti, oltre ovviamente a Snoop Dogg, anche 8Ball, 2Chainz, Dom Kennedy, E-40, Kokane e Khujo dei The Goodie Mob. Qui sotto trovate la cover del disco, la tracklist e lo streaming per l’ascolto.
Buon ascolto.

01) DPGC’ology Intro
02) I’m Ready To Smoke Now (Feat. Hu$tle Boyz & 8Ball)
03) Make It Hot (Feat. Snoop Dogg)
04) Where I Know You Like (Feat. 2 Chainz)
05) Dat Bitch (Feat. Hu$tle Boyz)
06) Day 2 Die
07) We Aint Feelin That (Feat. Tha Chill & Bokie Loc)
08) Let It Be Known
09) Bouncin’ (Feat. Snoog Dogg & Dom Kennedy)
10) Damn
11) Pussy So Good feat Mo B Dick
12) No Love
13) What You Smoking On (Feat. E-40, Snoop Dogg & Kokane)
14) 21 Gun Salute
15) Bitch Betta Have My Money-Spot Locked Down G-Mixx (Feat. TK Beatz)
16) Goin Down
17) 4ever N A Day (Feat. Snoop Dogg)
18) We Getting Money (Feat. Hu$le Boyz & Los)
19) Its Triccin If You Got It (Feat. Khujo Of The Goodie Mob)
20) I’m A Boss Freestyle
21) 1 on 1 (Taken From The Upcoming Daz Dillinger EP “Witit Witit”)
22) Definition Of A Ratchet (1st Single Off The Upcoming Kurupt LP “After Hours”)
23) Witit Witit (Taken From The Upcoming Daz Dillinger EP “Witit Witit”)
24) Sympony – Do U Like That (Feat. Daz Dillinger BONUS TRACK

 

 

(Stefano Zago)

About Stefano Zago

Amo l'hiphop da quando l'ho conosciuto, mi piace viaggiare e portarlo sempre con me. Il mio genere preferito è il G-Funk, sono mc, vocalist, beatmaker, dreamer e suono in una band jazz-hiphop di 7 elementi, ma questa è un'altra storia.

Lascia un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>