Home / NEWS / Il rap italiano protagonista ai Trl Awards 2012

Il rap italiano protagonista ai Trl Awards 2012

Si sono svolti sabato sera a Firenze i Trl Awards 2012 – l’evento di Mtv dedicato ai più giovani – che hanno raccolto secondo le stime la bella cifra di venticinquemila persone a Piazzale Michelangelo.
Come vi avevamo anticipato, i Club Dogo si sono cimentati nelle vesti di presentatori dello show in compagnia di Valentina Correani, veejay di Mtv già da qualche anno.
Tra i protagonisti assoluti della serata sicuramente il rap italiano.
Non solo infatti la conduzione della serata è stata affidata al trio milanese dei Dogo (colonna portante del settore), ma parecchio è stato il tempo dedicato ad alcuni tra i più noti emcee della penisola che si sono goduti così il loro (meritato) momento di gloria.
Si sono esibiti infatti sul palco con delle coinvolgenti performance i Two Fingerz presentando il loro singolo “Questa Musica“, che anticipa il disco Mouse Music fuori il 29 maggio per Sony Music; Emis Killa con un medley dei suoi successi (“Sulla Luna”, “Cashwoman” e “Parole Di Ghiaccio”); Entics anche lui con un medley di alcuni pezzi tratti dal suo ultimo Soundboy (“In Aria”, “Quanto 6 Bella” e “Click”); ed Ensi dei Onemic, freschissimo di vittoria a Mtv Spit, che ha improvvisato un freestyle.
Non solo però musica dal vivo, è arrivato anche il momento delle premiazioni.
Emis Killa ha trionfato grazie ai tanti voti ricevuti sul web nella sezione Mtv Best New Generation, progetto dell’emittente che promuove nuovi talenti.
Marracash è stato invece insignito del Disco D’Oro recentemente vinto per aver venduto oltre trentamila copie del suo ultimo album King Del Rap: nel discorso di ringraziamento del rapper della Dogo Gang un pensiero è rivolto anche al grande Adam Yauch dei Beastie Boys, venuto a mancare il 4 maggio.
Il finale è tutto incentrato sui Club Dogo che hanno salutato il pubblico facendo ascoltare in anteprima il loro nuovo singolo “Chissenefrega (In Discoteca)”, secondo estratto dal loro nuovo album in uscita Noi Siamo Il Club (fuori il 5 giugno per Universal) e da oggi in vendita su iTunes.
Grande serata dunque per il rap italiano che piano piano e a fatica sta ottendendo sempre più visibilità all’interno del circuito mainstream e che ormai ne inizia a diventare inevitabilmente un punto di riferimento: il nostro consiglio è quindi quello di cliccare sul seguente link per rivivere gli highlights dei Trl Awards. Buona visione!

(Giorgio Quadrani)

 

About Giorgio Quadrani

Inseguito dal diritto di giorno, rincorro il rap di notte. Amo ascoltare gente che blatera al ritmo di una base musicale, indagare su tutto ciò di inutile intorno a me e fare discorsi col senno di poi.

Lascia un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>