Home / NEWS / Musteeno featuring Ghemon: ecco il nuovo singolo Symbiosis

Musteeno featuring Ghemon: ecco il nuovo singolo Symbiosis

Esce oggi il nuovo singolo di Musteeno, il terzo estratto dal suo primo album solista Ipnosi Collettiva. Mesi fa era uscito il secondo singolo “Sacra Scrittura” con la produzione di Night Skinny e importanti collaboratori che hanno aiutato l’artista milanese a confezionare un video molto particolare. Anche per il nuovo singolo Musteeno comunque non si smentisce e ci propone una delle poche tracce che vantano una collaborazione nell’album, ovvero “Symbiosis” che vede la partecipazione di Ghemon . I due infatti sembrano essere legati da una notevole affinità artistica, tanto che anche Ghemon ha poi invitato Musteeno a partecipare al suo ultimo lavoro Qualcosa è cambiato/Qualcosa cambierà pt. 2. Nel video che trovate di seguito dunque, oltre ai due artisti, compare anche la talentuosa ballerina Red Fryk-Hey dalla Bionix Crew; la regia invece è affidata a Claudio “Bee” La Ragione mentre la base è curata, come per molte tracce dell’album, dall’amico Night Skinny. Il brano nella volontà dell’artista serve a chiudere un po’ il cerchio creato con Ipnosi Collettiva, un album fortemente critico nei confronti dell’odierna società, che viene presentata appunto come sotto ipnosi, incapace di reagire e di darsi forza per affrontare l’intricato caos nella quale si trova immersa. Tuttavia secondo Musteeno l’amore è una delle chiavi che possono portare al risveglio, ecco dunque il perchè della scelta di questo nuovo singolo. Non vi resta dunque che gustarvelo appieno. Buon appetito!

(Francesco Zendri)

About Francesco Zendri

Insaziabile di musica e cibo, vere e proprie ragioni di vita, ama scrivere e va matto per la criminologia. Nel tempo libero cura le iniziative dell'Associazione Culturale Step by Step di Rovereto (Tn) per promuovere la cultura HipHop e conduce Da Frame su Burger Radio.

Lascia un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>