Home / NEWS / Fabri Fibra, “Guerra E Pace” è il titolo del nuovo album fuori a gennaio 2013

Fabri Fibra, “Guerra E Pace” è il titolo del nuovo album fuori a gennaio 2013

Fabri Fibra sta tornando, ormai è ufficiale.
E’ da un pò di giorni infatti che ha ripreso a scrivere con costanza sul suo profilo ufficiale di Facebook richiamando l’attenzione del suo numeroso seguito di fan (poco più di un milione e duecentomila unità) con la spiegazione di alcune delle sue rime meno facili da comprendere o di altre spesso fraintese dagli ascoltatori dei suoi brani.
Non solo, ha presentato tramite la sua label Tempi Duri il nuovo mixtape di DJ Double S, Al Centro Della Scena – Mixtape, dove compare tra i tanti artisti che hanno contribuito con le loro esclusive a impreziosire di contenuti il disco.
Ha poi annunciato l’uscita di un nuovo singolo in collaborazione con il duo house Crookers, “L’Italiano Balla“, che sarà disponibile dal 29 giugno su iTunes e con cui saranno raccolti fondi per una nobile causa, ovvero il progetto “Ancora In Piedi – Hip Hop 4 Emilia” che servirà a contribuire alla ricostruzione di due scuole nel ferrarese danneggiate in seguito al recente terremoto che ha colpito gravemente l’Emilia.
“L’Italiano Balla”, in cui il rap di Fibra verrà a fondersi con il sound elettronico dei Crookers, avrà comunque lo scopo di far divertire e far ballare, candidandosi così tra i potenziali tormentoni di questa estate.
Infine, oggi è stata svelata una notizia che ai fan avrà fatto senz’altro piacere leggere: il prossimo disco del rapper di Senigallia uscirà a gennaio 2013, e si intitolerà Guerra E Pace.
Questo è quanto stato anticipato finora, tutto il resto è ancora avvolto nel mistero.
Restate dunque connessi con Rapburger per tutte le prossime anticipazioni e news sul mondo di Fabri Fibra, e non solo ovviamente.

(Giorgio Quadrani)

About Giorgio Quadrani

Inseguito dal diritto di giorno, rincorro il rap di notte. Amo ascoltare gente che blatera al ritmo di una base musicale, indagare su tutto ciò di inutile intorno a me e fare discorsi col senno di poi.