shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Ghemon e Bassi raccontano a Panorama.it i retroscena di “Per La Mia Gente/For My People EP”

Marco Polo, Ghemon e Bassi Maestro hanno da poco dato alle stampe il loro ep Per La Mia Gente/For My People riscuotendo un buon successo. Anche le date del tour sembra stiano andando bene, con nuovi appuntamenti confermati e aggiornati sul sito ufficiale del disco per una buona affluenza di pubblico; peccato solo per la mancata presenza di Torae per i problemi che si sono registrati ultimamente a New York. Tuttavia il conto è sicuramente positivo e ciò è dimostrato anche dall’attenzione dei media per questo progetto, con interviste su Deejay Tv e ora anche per Panorama. Bassi e Ghemon infatti sono stati intervistati da questa testata di rilievo nazionale che ultimamente sta dedicando sempre più spazio all’HipHop nostrano con frequenti interviste ed articoli, raccolti sotto l’hashtag #hiphoppanorama, che hanno coinvolto tra gli altri anche i Club Dogo poco tempo fa. L’intervista è ampia e riesce a toccare diverse tematiche mostrando varie sfaccettature e interessi dei due emcee. Innanzitutto l’attenzione è posta sulla collaborazione con Marco Polo, presentato come un produttore di spicco della scena d’oltreoceano, con domande su come è nata e su come si è sviluppata. Così Bassi racconta di averlo conosciuto in uno dei suoi numerosi viaggi nella grande mela e di aver coinvolto Ghemon proprio su consiglio dello stesso produttore canadese. In secondo luogo viene dato spazio al viaggio che Bassi e Ghemon hanno intrapreso raggiungendo Marco Polo per chiudere il lavoro sul disco, svolto nell’arco di un anno, e per realizzare il video del primo singolo. Così i due artisti sono invitati a dare i loro pareri sulla società americana, sulle elezioni presidenziali appena svolte, sui feedback che sono arrivati da laggiù e su una possibile tourneè americana. C’è anche spazio per una valutazione di Bassi sulla scena attuale, con un giudizio prudente che evidenzia come oggi il fatto che l’HipHop vada di moda porta di per sé tanta attenzione e spazio, ma che comunque ci sono realtà che sono arrivate al successo meritatamente trascinando con se ampie fette dell’undeground. Pure Ghemon infine viene invitato a riflettere su questa tappa del suo percorso artistico, dimostrandosi gratificato e molto felice del proprio lavoro.
Tanta soddisfazione quindi per questo progetto, che unisce tre artisti con caratteristiche differenti, ma con un’unica passione e un unico intento. Leggete dunque questa interessante intervista, per tutti gli aggiornamenti restate invece collegati.

(Francesco Zendri)

About Francesco Zendri

Insaziabile di musica e cibo, vere e proprie ragioni di vita, amo scrivere e vado matto per la criminologia.

Sparati anche questo!

hamilton_musical01

Hamilton, il musical rap da non perdere

Quante volte qualcuno ci ha detto che non gli piacciono i musical? Ogni volta mi è …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>