shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Ensi – Era Tutto Un Sogno

 

[the_meta]

Era Tutto Un Sogno è come l’album fotografico di un viaggio, accompagnato da un dettagliato racconto. Dentro c’è tutto il percorso artistico di Ensi fino a qui: un artista che si è fatto da solo, con anni di concerti in tutta Italia, con collaborazioni sparse, con partecipazioni ai più svariati contest di freestyle vincendo tutti i più importanti (Tecniche Perfette, 2 The Beat, Spit), con il sudore e la passione vera, dimostrata prima di tutto con le rime e poi con il porsi nei diversi contesti. Un artista versatile, capace di conquistare i media nazionali arrivando a calcare i palchi di Mtv pur andando a suonare alle jam più autentiche, capace di conquistarsi un posto da ospite fisso in importanti radio nazionali, ma rimanendo comunque ancorato alla realtà, costruendo un rapporto vero con i fan. Tutto questo riflette Era Tutto Un Sogno, attraverso una narrazione che a tratti fornisce immagini nitide grazie a incastri interessanti e alla capacità di Ensi di modellare il suo flow, ma che a volte sfuma e regala ampi frame che raccontano situazioni intere. L’elemento che colpisce di più è sicuramente l’importanza data nei testi ai contenuti, sviscerati con lucidità e abilità; non solo quindi tecnica fine a se stessa, pecca da molti attribuita fino ad ora ad Ensi.
Il racconto inizia con un introduzione d’effetto, atmosfera epica, cori creati dalla talentuosa Julia Lenti, per una presentazione senza fronzoli a trecentosessanta gradi. Poi abbiamo storytelling pregevoli (“Era Tutto Un Sogno”, “Come Il Sole”, “La Scomparsa Del Pescatore”), ma anche descrizioni attente del presente, di una società concentrata su valori materiali ed incapace di arrabbiarsi che ha creato una generazione di giovani che non crede più a niente (“Oro e Argento”, “Orgoglio E Vergnogna”). C’è anche spazio per episodi più intimi, impreziositi da ospiti importanti che aiutano a centrare meglio l’atmosfera (“Tangerine Dream”con Raiz, “Quello Che Voglio” con Julia Lenti, “Buon Viaggio”con i One Mic) e ci sono momenti più spensierati (“Paper Queen” e “Nina Mala”), che forse sono gli unici momenti di sbavatura; sopratutto “Paper Queen” con un buon ritornello, ma con una base che non convince unita a strofe a tratti banali, tanto da risultare fuori contesto rispetto agli altri brani. Così come l’album si apre bene, si chiude altrettanto bene con il brano forse più riuscito (“Gran Finale”) intriso di rime dure e rabbiose, che focalizzano con precisione l’evoluzione dell’artista torinese. Insomma un disco intenso e vario, che ci mostra un Ensi sicuramente più maturo e consapevole dei propri mezzi, bravo anche nel mostrare le varie sfaccettature della sua personalità. Un album dedicato interamente all’Hiphop, come si legge nel booklet, che trasmette passione, ma anche un ringraziamento a chi a permesso l’inizio di questo viaggio (significativo il richiamo del titolo ad una strofa di “Juicy” di Notorious BIG). Speriamo davvero che per Ensi tutto questo non sia più solo un sogno, ma diventi la realtà, perchè se lo merita davvero.

(Francesco Zendri)

TRACKLIST

01) Fresco Fresco Pronto Per Morire
02) Abracadabra
03) Come Il Sole
04) Era Tutto Un Sogno feat. Mama Marjas
05) Oro E Argento feat. Samuel
06) Orgoglio E Vergogna
07) Numero Uno
08) Tutti Contenti feat. Salmo
09) Paper Queen feat. Guè & Biggie Bash
10) Nina Mala feat. Charlie P
11) Tangerine Dream feat. Raiz
12) Quello Che Voglio feat. Julia Lenti
13) Buon Viaggio feat. Raige & Rayden
14) Torino State Of Mind
15) La Scomparsa Del Pescatore
16) Gran Finale feat. Kaos

About Koki

Amo l'hip hop, il vino rosso, disegnare chiese e vincere. Il mio vero nome è Jorge ma nessuno lo sa pronunciare.

Sparati anche questo!

mf doom cover

Le mille identità di MF Doom: il rapper preferito del tuo rapper preferito

Daniel Dumile aka MF Doom è stato uno degli artisti più iconici ed influenti del …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>