shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

4/4 Pounder: Fratelli Quintale, Don Diegoh e Mastrofabbro e Apollo 90

 

4/4 Pounder è la sezione news che tratta il rap nella sue essenza, senza fronzoli, le novità più rustiche e saporite che non potete perdere, direttamente dalla scena e per la scena.

Innanzitutto partiamo con il nuovo singolo dei Fratelli Quintale di Brescia, un gruppo formato dai due emcee Frah e Mario e da DJ Breeda che milita nella scena italiana da un po’ di anni, con tante date e progetti all’attivo. Poco tempo fa sono stati coinvolti nel mixtape di DJ Slait, Bloody Vinyl Mixtape, con un brano che è stato scelto anche come secondo singolo ufficiale. Inoltre la collaborazione con la Machete Production è proseguita anche per il Machete Mixtape Vol.2 di prossima uscita, in quanto DJ Breeda sarà presente con i suoi scratch pure in questo progetto. Ma i Fratelli Quintale non si fermano qui, infatti dopo l’uscita dell’ ep Idiot Savant di Frah, sta per arrivare un nuovo disco del collettivo tutto prodotto da Bosca, intitolato One Hundred e in uscita il 23 dicembre sul loro sito. Da questo album è stato estratto il primo singolo “Piano B” mixato dalle sapienti mani di Marco Zangirolami. Il videoclip del brano invece è firmato da Mozukin, collettivo che crea un lavoro semplice ed efficace. Se il 23 dicembre siete a Brescia potete andare anche al listening party che si terrà da Frisco Shop, trovate tutte le informazioni dettagliate sulla pagina dell’evento in Facebook.

Un duo che è nato da poco è quello formato da Don Diegoh e Mastrofrabbro. I due artisti hanno recentemente dato alle stampe il loro primo disco assieme intitolato Radio Rabbia. Da questo lavoro che affonda le radici in un suono tipicamente classico, è stato estratto in questi giorni un nuovo singolo. Si tratta della titletrack “Radio Rabbia” che vede la collaborazione di Kento. Un brano impegnato che indaga vari aspetti della società odierna e delle problematiche ad essa legate. Nel videoclip prodotto da Olif troviamo un cameo di Paura e la comparsa di diversi artisti napoletani, presenti anche nel recente progetto “Napoli Cypher”, ovvero Oyoshe, Dope One, Lucariello e DJ Uncino.

In chiusura abbiamo invece i primi artisti scelti da Unlimited Platform, il progetto discografico parallelo di Unlimited Struggle Records. Si tratta di un’opportunità offerta a tutti quegli artisti che non trovano spazio nei più diffusi canali di promozione, per valorizzarli al meglio. Attraverso il progetto il collettivo Unlimited Struggle mette in campo la propria competenza e il proprio talento a favore di artisti emergenti o di chi non approda a canali ufficiali pur meritandolo.
I primi a beneficiare di tutto ciò sono gli Apollo 90, un duo formato da Methnice al microfono e da Deca alle produzioni. L’ispirazione come già suggerisce il nome proviene dal passato, anche se i due non disdegnano la sperimentazione, per creare qualcosa di nuovo e suggestivo. Il loro album Snapback attraverso Unlimited Platform è già disponibile per l’acquisto su iTunes e vede la partecipazione di alcuni esponenti di Unlimited Struggle come DJ Tsura e DJ Shocca. Da questo è stato pubblicato recentemente un singolo arricchito di street-video. La traccia scelta è “Stelle Infrante” e si tratta di un brano che porta i ringraziamenti a tutti coloro che gli hanno supportati e alla musica in generale, musa e guida del loro cammino.

Insomma vi abbiamo servito davvero pietanze appetitose in questo episodio di 4/4 Pounder. Se però non siete ancora sazi potete restare collegati per gustare tutte le nostre rubriche e le notizie più fresche.

(Francesco Zendri)

About Francesco Zendri

Insaziabile di musica e cibo, vere e proprie ragioni di vita, amo scrivere e vado matto per la criminologia.

Sparati anche questo!

hamilton_musical01

Hamilton, il musical rap da non perdere

Quante volte qualcuno ci ha detto che non gli piacciono i musical? Ogni volta mi è …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>