shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Il ritorno dei Cannibal Ox

 

Era il 2001 e un meteorite proveniente da una galassia di ferro colpì il panorama hip hop underground: The Cold Vein. Questo è il titolo dell’album dei Cannibal Ox, ovvero Vast Aire e Vordul Mega affiancati alle produzioni da El-P, punta di diamante di una delle realtà indipendenti più interessanti post Rawkus. L’album dei Can Ox aveva colpito tutti, nessuno escluso, per quella decostruzione del suono che ha poi accompagnato El-P al suo Fantastic Damage, ma qui il le tematiche, le metriche e il flow di Vast Aire e Vordul Mega si sposavano perfettamente con quei suoni alla Blade Runner versione lisergica. Un botto tremendo a cui sfortunatamente non ha fatto eco nessun’altra pubblicazione se non l’episodio “From The Planet Of Eat”, dove il duo insieme ad El-Producto tornavano insieme con un singolo dentro l’album del live dei Cannibal Ox. Oggi però dopo ben 12 anni di distanza da The Cold Vein tornano i Cannibal Ox, senza Def Jux (ormai morta da tempo e con i quali membri erano in “scazzo”), ma con un’etichetta nuova e con una via di mezzo tra l’EP e un singolo: “Gotham”. Il singolo oltre che la title track comprende altre due tracce, tutte prodotte da Bill Cosmiq, “Gases In Hell” e “Psalm” ed è scaricabile sul canale Bandcamp dell’etichetta Below System (l’etichetta ha tolto momentaneamente il singolo) e anticipa il prossimo album dei Cannibal Ox di cui per il momento non si sa ancora nulla.
Vordul Mega e Vast Aire stanno tornando per portarvi nella distopia più metallica che ci sia.

And these rags-to-riches words will break bones. Like the assassination of two birds with one stone.

(Koki)

About Koki

Amo l'hip hop, il vino rosso, disegnare chiese e vincere. Il mio vero nome è Jorge ma nessuno lo sa pronunciare.

Sparati anche questo!

ennio-morricone

L’eredità di Morricone nel rap

Ieri ci ha lasciato il compositore probabilmente più conosciuto d’Italia, Ennio Morricone. La sua carriera …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>