shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

“Zip Disks & Floppies”, nuovo disco di Exile

 

Il producer (e rapper) losangelino Exile ci delizia con un nuovo progetto di strumentali che titola Zip Disks & Floppies. La storia è che vuole lasciare il suo amato mpc 2000xl per passare ad altri macchinari ed aggeggetti (ma io non ci voglio credere) ed ha fatto questo disco usando i beat contenuti nei floppy e negli zip (supporti su cui salvare i lavori dell’mpc) e registrandoli direttamente dall’uscita jack del campionatore, senza editing, mix o master al computer: “13 RAW BEATS STRAIGHT OUT THE MUTHAF%#KIN MPC 2000 XL STEREO JACK“, citando il produttore. Tra le varie tracce i fan più accaniti potranno riconoscere samples (che vi faranno saltare di gioia) usati per alcuni pezzi nei suoi precedenti lavori o per qualche video caricato sulla sua pagina youtube o anche qualche traccia che ai tempi della connessione a 56k era in freedownload (“Lu Lu Bye”, la canzone che me l’ha fatto conoscere). Il disco è disponibile su fatbeats in un sacco di formati: digitale, cd ed anche vinile arancione, blu elettrico o verde bottiglia di cola (?). Il buon Exile ci da anche la possibilità di ascoltare l’intero album in streaming su youtube accompagnato da un video fatto in collaborazione con Tony Browning nel quale ricreano simbolicamente la morte dei floppy e degli zip per salvare i beats. Per gustarti il tutto ti basta pigiare play qui sotto.

“When I was 15 years old, before the internet, before the existence of state of the art beat making programs that quantize or add effects, my first beat was conceived using two tape decks and a turntable, followed with beats from a single push button sampler and 4-track, progressively moving up to a Roland MS1, and of course the MPC 2000. Stacks upon stacks of floppy disks saved my beats, sometimes even using 2-6 floppies for one beat. Now my beats are created using a MPC2000 XL and a zip drive capable of holding up to 15 beats, but with only 10 left I’m left with a promise to myself that it is time to upgrade to a new machine to make beats. These beats are joints I had laying around that were never used, but it’s still heat. Bang these beats loud as we near the end of my beats on the MPC 2000 XL.” – Exile

PS: leggendo i commenti sotto al video, in verità neanche Exile ci crede che abbandonerà il suo mpc per passare a qualcos’altro.

(Stefano Zago)

About Stefano Zago

Amo l'hiphop da quando l'ho conosciuto, mi piace viaggiare e portarlo sempre con me. Il mio genere preferito è il G-Funk, sono mc, vocalist, beatmaker, dreamer e suono in una band jazz-hiphop di 7 elementi, ma questa è un'altra storia.

Sparati anche questo!

Sfera Ebbasta, Famoso

‘Famoso’ di Sfera Ebbasta è un marker storico

Come era prevedibile, il nuovo album di Sfera Ebbasta si è preso il centro dell’attenzione …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>