shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

“L’Hip Hop è questione di spirito” – L’intervista ai Capsicum Set ovvero DJ Trix, Lugi e Moddi

L’Hip Hop è fatto di persone, di interpretazioni e di passione. Ora che il genere è sempre più comune ed ascoltato è davvero facile dire “si tratta di musica”. Ma l’Hip Hop è fatto storie, a volte incredibili, di individui che quasi per caso, provenienti da città e background diversi, si incontrano. Da uno di questi mix nasce Capsicum Set, un super team formato da Lugi, Moddi e Dj Trix.
Oggi questo trio aprirà a Milano al Teatro Parenti degli altri king: i De La Soul.
Siamo entrati un po’ più in profondità scambiando qualche parola con loro. Buona lettura.

RapBurger) Cosa si prova ad aprire il concerto dei De La Soul?

Capsicum Set) De La Soul! È un emozione già solo vederli live! Aprire il loro concerto è un onore ed un privilegio nonché un grande stimolo a fare bene!

RapBurger) Come nasce la vostra formazione? Ci dobbiamo aspettare un disco da voi?

Caspsicum Set) Ci conosciamo già da un po’! C’è sempre stato rispetto reciproco a prescindere dalla passione comune per l’Hip Hop. La possibilità di condividere il palco ci ha regalato momenti magici! Da lì (grazie soprattutto alla volontà e alla determinazione di Moddi nel mettere in piedi il Capsicum Set) abbiamo deciso di voler ribadire, evolvere e condividere quella Magia che la musica ci ha donato.
Da noi dovete aspettarvi il party! …il resto verrà da se.

RapBurger) Voi rappresentate un Hip Hop che è sempre più raro. Cosa non vi piace dell’hip hop che spopola ora? E cosa invece vi stupisce positivamente?

Capsicum Set) Da 40 anni, ogni giorno, in tutto il mondo, persone diverse danno milioni di interpretazioni diverse dell’Hip Hop. E’ questo che ci rende vivi, ricchi, freschi. Ci mettiamo in discussione, quotidianamente, oggi più che mai a livello globale. Allo stesso tempo, l’Hip Hop è uno! Lo riconosci dallo spirito! E, per quanto il più delle volte non sia diffuso come meriterebbe, c’è ancora!
Nel frattempo le top-ten, come capita ciclicamente, sono piene di brani rap che spesso però hanno poco a che vedere con l’ Hip Hop. Non fraintendeteci, non è questione di Joe Bataan o Joey Badass, di vecchio o di nuovo, di mainstream o underground… è questione di spirito!

 

foto di Cosimo Calabrese

RapBurger) Ora invece abbiamo una domanda a testa. Partiamo con te DJ Trix. Sei uno dei DJ più esperti e tosti in circolazione. Quali sono le doti più importanti che deve avere un DJ che accompagna un gruppo live?

DJ Trix) La ricerca maniacale e la selezione attenta delle strumentali, credo possano essere il mio marchio di fabbrica. Il voler trovare il “beat perfetto” per il rapper, MC, cantante, giusto. E per quel dato pezzo.
La consapevolezza di accompagnare un’artista, con l’intenzione di voler sottolineare i suoi messaggi,
e i passaggi cruciali dello show.
Detto Come Va Detto tutto questo è frutto di una dote naturale, rafforzata da un lavoro costante negli anni,
e della conseguente conoscenza e crescita personale all’interno della faccenda.
Vi ringrazio per la considerazione che avete di me…

RapBurger) Passiamo a te Lugi, se potessi dare solo un consiglio a chi inizia a rappare, cosa gli consiglieresti?

Lugi) Di prendere esempio dalle origini della disciplina, di capire che il rap è parte integrante della cultura Hip Hop, di ritrovare se stesso in quel che fa. Il rap è identità non imitazione.

RapBurger) L’ultima domanda la facciamo a Moddi. La tua attitudine sul palco è tra le più coinvolgenti nei live rap e non solo. Qual è per te la regola numero uno per stare sul palco?

Moddi) Grazie! Io improvviso. Non è che abbia e/o segua delle regole. Questo non vuol dire necessariamente essere indisciplinato. Cerco di guardarmi bene intorno, il pubblico, l’ambiente. Poi, ascoltare la musica e lasciarmi andare. Ogni volta é come tuffarsi da uno scoglio alto. Se pensi troppo prima di tuffarti, quasi sicuramente ti farai male. Parlo per esperienza personale.

Appuntamento quindi a ‘stasera al Teatro Franco Parenti di Milano per il live dei Capsicum Set e dei De La Soul! Per acquistare i biglietti clicca qui.


(Koki & Stefano Zanoni)

About Koki

Amo l'hip hop, il vino rosso, disegnare chiese e vincere. Il mio vero nome è Jorge ma nessuno lo sa pronunciare.

Sparati anche questo!

colle der fomento adversus

I Colle Der Fomento hanno fatto un grande disco senza tempo

foto di Daniele Peruzzi Suonerà pure come opinione impopolare ma non nascondo di aver provato …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>