shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

[Morsi Contati] Amon & Freshbeat – il track by track di “Dusty Fingerz”

“Morsi Contati” è un modo per gustarsi un album con i commenti dell’autore stesso. La rubrica offre la possibilità di seguire i dischi dei migliori artisti della scena assaporandoli traccia per traccia, boccone per boccone. In cucina oggi ci sono i due beatmaker Amon e Freshbeat con il loro disco pieno di tantissime collaborazioni Dusty Fingerz.

01) Dusty Fingerz feat DJ MS

Amon) Posso dare un consiglio a te che stai iniziando a leggere? Con un buon impianto o buone cuffie con un volume alto puoi restare spettinato, ottimo di ‘sti tempi dove il ciuffo sugli occhi è di moda. Il buon DJ Apoc ha mixato i synth del basso in modo ottimo ed il risultato secondo noi è totale. DJ MS ha fatto degli scratch che sembrano quelli di DJ Babu.

02) International Splash feat Planet Asia, Blodi B & Esa

Amon) Come in tutti i pezzi co-prodotti di questo disco abbiamo usato diversi samples da diversi dischi per creare qualcosa di originale e non il solito loop, questo pezzo racchiude quella che per ora è la soddisfazione della vita sia per me che per Fresh. Voi penserete “certo, un pezzo con Planet Asia è un bel traguardo” ed in effetti lo è, però la cosa che ci ha entusiasmati davvero è stato poter fare un pezzo con Esa, un eroe a cui non si può che volere bene. Metteteci pure che per chiudere il trio di emcees c’è la strofa perfetta di uno degli artisti emergenti che io e Fresh preferiamo in assoluto, ovvero Blodi B. Soddisfatti al cento per cento del pezzo ne abbiamo fatto il primo singolo del disco.

03) Street Knowledge feat Ruste Juxx, Maury B, Maxi B & DJ MS

Amon) L’entusiasmo che ci ha spinto a seguire l’hip hop è arrivato anche grazie a pezzi come questo, passione, tecnica, beat d’impatto, fotta, rullanti ignoranti, DJ MS, street credibility. Serve altro? Penso che Maury B, Ruste Juxx e Maxi B possano essere tranquillamente paragonati a Chris Bosh, Dwyane Wade e Lebron James. Per chi non lo sapesse hanno vinto l’ultimo titolo NBA. La cattiveria del rapper del Boot Camp è un ottimo inizio, Maxi B porta con sé la sua solita freschezza e disinvoltura nella scrittura mentre Mauri B non devo nemmeno spiegarvi cosa ci faccia in un pezzo che si intitola così. Stavo aspettando che tornasse in scena da tempo perché è uno dei miei idoli del rap da sempre.

04) Good Man feat Zampa & Capstan

Freshbeat) Tutto è nato dalla voglia di collaborare con due pesi massimi dell’underground veronese, riconosciuti da tutti anche a livello nazionale. Zampa in particolare, rappresenta da sempre uno dei miei MC preferiti, quindi quale occasione migliore per chiamarli entrambi e farli reppare su uno dei beat più marci e underground dell’album? Praticamente il beat l’ho prodotto e pensato apposta per loro…e a loro è piaciuto al primo ascolto.

05) All Day Every Day feat Rasco, Brain, Cali, Mbassadò & DJ MS

Amon) Altro beat co-prodotto, altro beat pieno di samples da dischi diversi e per fortuna siamo un team di produzione affiatato e con molte idee. Per quello che riguarda gli emcees immagino che quando un beatmaker ti chiama e ti dice “ci sarebbe da fare una strofa insieme a Rasco dei Cali Agents” possa succedere che si resti senza parole, tuttavia Brain e Cali sono evidentemente abbastanza rodati per trovarle le parole e per saperle usare pure molto bene. Max Mbassdo per il ritornello scratchato da DJ MS per un pezzo direi di alto livello.

06) Definitive Gear feat Trais, Kaino, Karma22, Francesco Paura & DJ Stoppa

Amon) Definitivo, quando ho sentito questo sample ho pensato subito ad un abbinamento di emcees inusuale ma altrettanto potente, una pioggia di rime e knowledge su un suono classico funk sporcato da una chitarra elettrica che rende il beat leggermente rockeggiante, il che non guasta mai secondo me, ottima per le voci di Trais, Kaino e Karma22.
La strofa di Francesco Paura è il finale col botto che non ci si aspetta e DJ Stoppa mette il punto esclamativo come una schiacciata di Tracey MC Grady.

07) The Villains feat Zethone, Nitro, Lethal V & Moova

Amon) Da sempre ho un ottimo rapporto con la gente di Vicenza con cui collaboro molto volentieri, abbiamo pensato bene di fare un pezzo in stile Psyco Realm, il pezzo cattiveria-paranoia del disco. L’atmosfera è quella del film horror, non una delle cose più frequenti che produco, diciamo che ogni tanto ci vuole anche questo e secondo me e Zethone, Nitro, Lethal V e Moova han fatto un lavorone parlando delle proprie psicosi e sensazioni negative.

08) Guerra Civile feat Ago Montenero & DJ MS

Freshbeat) Il beat di questo pezzo non rappresenta la solita strumentale che potresti aspettarti da un beatmaker come me, solitamente prediligo altre atmosfere e altri tipi di suoni, più soul e delicati. In questo caso ho deciso di creare qualcosa di bello grezzo e incalzante, sia a livello di samples che di batterie. Una volta terminata la strumentale, siccome avevo da poco lavorato ad un pezzo con Montenero, ho deciso di proporgli il feat e di mandargli il beat in questione. La stessa attitudine l’ho ritrovata in Ago, anche lui molto hardcore nei suoi pezzi. La combo a mio parere è riuscita molto bene, in più il tutto è stato impreziosito dagli scratch magistrali dell’ormai immancabile DJ MS… La precisione del taglio e la scelta delle frasi da scratchare ha innalzato di molto il valore del pezzo.

09) Dimmi Stop feat Ares, Dongo & Mastino

Amon) Diciamo che qui il funk regna, io tendenzialmente prediligo il funk al soul nella scelta dei samples, quindi un suono bello incattivito che mantiene una certa tensione e metriche fresche degli emcees: mio fratello Ares Adami, Dongo con cui feci il disco R-Umori nel 2010 e l’eroe, neopapà per la seconda volta Mastino. Il beat è impreziosito dal contributo di Joe Cultrera al basso. Finora nessuno ha detto STOP!

10) Ultimo Giro feat Jack The Smoker, Moder & DJ MS

Freshbeat) Questa traccia penso sia una delle mie preferite e all’interno ho chiamato due degli emcees che più apprezzo nell’intero panorama hip hop italiano. Jack The Smoker lo seguo da sempre e da sempre ho voluto averlo su una mia produzione. Anche Moder lo seguo dai suoi primi lavori con il Lato Oscuro Della Costa e dopo un paio di collaborazioni ho deciso di affiancarlo a Jack per questo pezzo. Il beat è molto essenziale, volutamente semplice e a tratti ripetitivo per creare un certo tipo di tiro e di mood. Il sample pur essendo molto soul, ho cercato di tagliarlo in modo da valorizzare le parti più incalzanti. Anche qui DJ MS fa miracoli con i suoi scratches, sia nel bridge fra una strofa e l’altra che nel finale. La traccia parla essenzialmente di come i due protagonisti amino rilassarsi, chi come Moder con del buon vino, chi come Jack con dei metodi alternativi…più green!

11) Silent City feat Wordsworth,Mirko Miro & DJ MS

Freshbeat) Questo è sicuramente uno dei miei pezzi preferiti dell’album e uno dei miei beat più riusciti. Rappresenta a pieno il mio modo di produrre e il mio modo di tagliare i campioni, in poche parole è un pezzo molto Freshbeat. La tematica è basata essenzialmente sia sull’omertà, sull’indifferenza di certa gente nella vita quotidiana (strofa di Mirko) sia sulla difficoltà di emerge e farsi spazio nell’ambiente della musica e delle case discografiche (strofa di Wordsworth). La scelta di chiamare questi due MC’s è nata semplicemente dalla musica che ascoltavo in quel periodo, era da un po’ di tempo che ascoltavo roba di Masta Ace, EMC e in particolare Mirror Music di Wordsworth, a mio parere un album capolavoro. Proprio l’ascolto di quell’album mi ha invogliato a contattarlo e a proporgli il feat. Lui è stato molto disponibile ed ha accettato subito, mandandomi la strofa nel giro di una settimana. Mirko Miro l’ho chiamato per le stesse motivazioni, avevo sentito il suo ultimo lavoro, Fm 95100 e mi aveva davvero impressionato, tutto molto naturale e spontaneo come sempre. Anche in questa traccia l’onnipresente DJ MS ci ha infilato degli scratch che sono andati a formare il ritornello.

12) Fly High feat Inoki, Frank Siciliano & Nunzio

Freshbeat) Per questa traccia ho deciso di puntare su un suono molto conscious, in pieno Bolo-Style e chi meglio del grande Inoki, massimo rappresentante dell’underground bolognese e italiano, poteva impreziosire il pezzo con le sue rime? La collaborazione è nata grazie a Nunzio con cui avevo lavorato per il suo disco Sfumature. Mi ha mandato la sua strofa e successivamente mi ha dato una mano nel contattare Fabiano. Per il ritornello ho subito pensato a Frank Siciliano, a mio parere uno degli MC’s/beatmaker/artisti più grandi e sottovalutati della scena hip hop italiana, ho sempre voluto collaborare con lui, sin da quando ho iniziato a produrre e finalmente ho avuto l’onore e piacere di poterlo fare.

13) 100 Passi Col Rap feat Lord Madness, Koki & DJ T-Robb

Amon) Pezzo molto tecnico, beat abbastanza fresco ma sempre funkettone e ruvido, qui non ho messo un basso, le frequenze basse son lasciate alla responsabilità della cassa sub. Ho anche aggiunto un arpeggiatore, con il mio Moog Little Phatty, continuando a cambiarne le impostazioni durante le strofe.
Probabilmente l’emcee più tecnico dello stivale (o almeno per i miei gusti) Madness e l’originalità di Koki danno vita ad un pezzo targato Roma che ribalta tutto e tutti.
DJ T-Robb per il finale è una sicurezza di tecnica e precisione nei suoi virtuosismi.

14) Golden Years feat Kiffa & DJ MadreShabu

Freshbeat) Questo è il classico pezzo sull’hip hop e su come questa cultura riesca ad accompagnarti in ogni fase della tua vita. Kiffa è stato magistrale nel disegnare un quadro che descrive perfettamente il suo rapporto con questo genere musicale, con i protagonisti che l’hanno reso grande e immortale. A fare da cornice al tutto ci ha pensato DJ MadreShabu, consigliatomi da Kiffa. Prima di questa collaborazione io non lo conoscevo e devo dire che il suo talento sui piatti mi ha impressionato molto, a mio modesto parere ha fatto un lavoro eccellente dando un mood speciale alla traccia. Tecnica, musicalità e precisione, c’è tutto nei suoi scratches. Classic Shit!

15) Non Vedo feat Lefty, Giuann Shadai & Noà

Freshbeat) In questo caso tutto è partito da Lefty, da tempo volevo far un pezzo con lui, lo seguivo dai tempi di Una Vita Non Basta, il periodo di Area Cronica, dei grandi Lyricalz (BEI TEMPI per l’hip hop italiano) e quando ho avuto la conferma della sua presenza nel pezzo, non potevo crederci. Successivamente, una volta registrata la sua strofa Lefty mi ha proposto di chiamare Noà per il ritornello. Avevo già sentito qualcosa di suo e l’idea mi è subito piaciuta, la sua parte cantata ha svoltato la traccia e ha dato quel tocco r&b che rende il tutto molto fresco. A questo punto mi serviva qualcuno per la seconda strofa e la scelta è caduta su Giuann Shadai, un veterano di questa cultura e un gran professionista. Io adoro il suo modo di rappare e la sua cura dei particolari. Come immaginavo lui non ha deluso le mie aspettative e mi ha mandato una strofa di altissimo livello, insieme ad un intro che apre il pezzo nel migliore dei modi.

16) This Is How We Do It feat Jack Makkia & Bargeman

Amon) La mia produzione preferita di questo disco, pezzo messo per ultimo solo perché in una buona compila, come ci insegna il film/romanzo “Alta fedeltà”, bisogna tenere delle cartucce per la fine per poter chiudere bene. Ritornello dritto e strofe stagliuzzate dove ho aggiunto synth in stile vintage, il campione è una bomba e l’atmosfera è quella delle grandi occasioni.
I ragazzi di Bolo hanno messo fotta, cuore e stile per la causa come dei veri cavalieri di Rohan.

17) Outro

Amon) Se sei stato così fico da leggerti tutti e 17 i pezzi ed arrivare fino a qui meriti rispetto, questo outro classicone lo dedichiamo a te, che tu possa riascoltarti questo disco ed infottarti col boombap come coi bei dischi di una volta.

About Koki

Amo l'hip hop, il vino rosso, disegnare chiese e vincere. Il mio vero nome è Jorge ma nessuno lo sa pronunciare.

Sparati anche questo!

Achille Lauro Live FB

Non è un concerto rap o trap. E’ un live di Achille Lauro

“Non è un concerto rap”, è questa la frase che Achille Lauro ripete da un …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>