shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Murubuntu ci racconta di uomini e di mari in “Isola Verde”

Murubutu Isola Verde

Anche Murubutu ha in cantiere per quest’anno un nuovo disco e ce lo annuncia con il singolo “Isola Verde”. Questo brano è infatti il primo estratto ufficiale dal nuovo album a cui sta lavorando l’artista. Si tratterà precisamente di un concept album intitolato Gli ammutinati del bouncin’ ovvero mirabolanti avventure di uomini e mari che raccoglierà alcune storie legate proprio agli uomini e al mare, come si evince dal titolo. Tra queste figurerà quindi anche quella descritta nel brano “Isola Verde”. Un pezzo che, anche grazie al videoclip, riporta immediatamente il richiamo al mare, ai suoi odori e al suo immaginario. Murubuntu in quetso brano ci racconta l’esemplare storia di Claudio, un ragazzo abbandonato poco dopo la nascita che vive su un’isola accudito dai suoi abitanti. La vita di Claudio si troverà davanti ad un bivio: restare sull’isola e perpetrare il legame quasi viscerale con la natura che la contraddistingue e i suoi abitanti, oppure dare sfogo alla sua voglia di novità lasciando l’isola per avventurarsi in luoghi nuovi. Così Murubuntu affronta con la sua solita scrittura articolata e impregnata di filosofia, alcune questioni chiave della vita degli uomini, toccando temi come l’immigrazione o il legame con il proprio luogo di nascita. Insomma un brano pieno di riflessioni e suggestioni che ci restituisce un Murubuntu in piena forma, pronto ad indagare nuovi aspetti dell’animo umano narrando di storie legate ai mari e agli uomini.

About Francesco Zendri

Insaziabile di musica e cibo, vere e proprie ragioni di vita, amo scrivere e vado matto per la criminologia.

Sparati anche questo!

Per tutto questo tempo colle del fomento

Guarda il documentario dei Colle Der Fomento sulla realizzazione di “Adversus”

Ad un anno esatto dalla pubblicazione del loro atteso disco Adversus, i Colle der Fomento …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>