shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

[Recensione] Johnny Marsiglia & Big Joe – Fantastica Illusione

Fantastica IllusioneAutore: Johnny Marsiglia & Big Joe
Titolo: Fantastica Illusione
Etichetta: Unlimited Struggle
Anno: 2014

Fantastica Illusione è un disco strano, di quelli che al primo ascolto trovi ostili, di cui skippi distrattamente le tracce e che metti da parte non appena ti rendi conto che esige un livello di attenzione troppo alto per essere apprezzato nell’immediato. Ma è anche uno di quelli che, al tempo stesso, ti lasciano qualcosa di invisibile, qualcosa che scorre sottotraccia, qualcosa che – qualche giorno dopo – sbuca fuori quando meno te lo aspetti.
Ti accorgi che quel ritmo in fondo non era così aspro, quella rima non era così decontestualizzata dal resto della traccia come ti era sembrato al primo impatto. Per farla breve – passa poco – lo riascolti un paio di volte con lo spirito giusto, e finisci letteralmente per innamorartene. D’altronde, stiamo parlando di due ragazzi talentuosi, un emcee e un producer con pochi fronzoli per la testa, con il solo obiettivo di dimostrare il proprio valore rimanendo nel proprio territorio, senza voler calpestare i piedi a nessuno. E, soprattutto, senza voler ibernare la propria vena creativa a favore degli ottimi feedback ottenuti in passato.
Orgoglio era il disco di presentazione, quello che doveva lasciare sin da subito impresso nell’ascoltatore un identikit preciso del duo palermitano; Fantastica Illusione, invece, rappresenta la possibilità di confermare sé stessi come una delle più interessanti realtà della scena, con l’occasione (ben sfruttata) di poter dare alla propria musica un tocco di originalità del tutto inedito rispetto alle proposte italiane.
Il marchio di fabbrica è sempre Unlimited Struggle ma forse, all’interno della celebre crew, Big Joe e Johnny Marsiglia sono l’emblema più anomalo: rispettosi, sì, della vera matrice dell’hip hop, di quest’ultimo però non se ne fanno i portatori più integralisti. I beat di Joe e i versi di Marsiglia si addentrano in terreni oscuri e ignoti, in cui non sai mai se sia la base a seguire passo dopo passo la strofa, o il contrario. La risposta è che probabilmente vadano perfettamente a braccetto, e la nitida voce di Marsiglia si amalgami del tutto con le strumentali poliformi del producer, dando vita così ad un’unica entità.
I campi di prova sono molteplici, per tutti e due gli artisti. Big Joe unisce sample classici a synth più estremi, lasciando ad un ispiratissimo Marsiglia la possibilità di alternare il suo flow – a tratti nervoso, a tratti rilassato – su tappeti musicali differentissimi tra loro. Il prodotto che giunge alle nostre orecchie è completo e davvero credibile.
Street rapper, storytellers, ricercatori del suono, sboroni di qualsiasi razza, sono tutti avvisati: Big Joe e Johnny Marsiglia spaccano su più fronti, da quando raccontantano una storia di vita (“Angelo in Terra”) a quando attaccano i rapper tronisti alle luci della ribalta (“Boom”), passando per prove più filosofiche (“Dreams” con Stokka e MadBuddy) o più autocelebrative, vedi “L’Ultimo Liricista”, perla in cui viene omaggiato – tra i tanti – il Nas di “Got Ur Self A Gun” nella sequenza scratchata da DJ Lil Cut.
Eccetto la già citata coppia Stokka & MadBuddy e l’amico Louis Dee, gli altri ospiti sono Nex Cassel (nell’ipnotica “Chi Sei Per Giudicarmi”) e Mecna; quest’ultimo un po’ a sorpresa, ma chi pensa che non sia adatto al contesto, si ricrederà: è lui a far assumere a “Qualcuno Qua” una certa forma, costringendo di fatto Johnny a ricalcarne il flow.
In definitiva, vi piacerà (e molto) ma una premessa è d’obbligo: “sentire non è ascoltare, lo dico con Orgoglio” – come ci ricorda lo stesso Johnny. Il disco va ascoltato, ecco.
Acquista il disco da qui.

Review Overview

Rap - 8.7
Produzione - 8.7
Fattore RB - 9.2

8.9

User Rating: 4.33 ( 28 votes)

About Giorgio Quadrani

Inseguito dal diritto di giorno, rincorro il rap di notte. Amo ascoltare gente che blatera al ritmo di una base musicale, indagare su tutto ciò di inutile intorno a me e fare discorsi col senno di poi.

Sparati anche questo!

Sottosopra Madman Nayt Massimo Pericolo

Sottosopra Fest: Madman torna a casa; esordio per Massimo Pericolo e Nayt

Il Sottosopra Fest 2019, il festival rap più importante dell’estate, è partito alla grande con …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>