shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Speciale OFWGKTA

odd future

Un po’ in ritardo ma ecco il quarto episodio della review alle crew americane più influenti degli ultimi tempi. Oggi per il quarto episodio abbiamo una delle crew più strane e “malate” che il mondo hip hop abbia mai conosciuto, capeggiata dal “creatore”, ecco la Odd Future Wolf Gang Kill Them All.

LA OFWGKTA, anche chiamata semplicemente Odd Future, è una crew americana nata a Los Angeles e composta da rapper insani come Tyler, The Creator, attuale capo di quest’ultima.

Artisti presenti nella OFWGKTA:

Artisti (rapper) Anno firma Album pubblicati sotto la OFWGKTA
Tyler, The Creator 2006 4
Frank Ocean 2009 2
Earl Sweatshirt 2009 2
Hodgy Beats 2006 3
Domo Genesis 2009 /
Left Brain 2006 /
Mike G 2009 5
Syd Tha Kyd 2010 /
Matt Martians 2006 /

Produttori presenti nella OFWGKTA:

  • Hodgy Beats,
  • Left Brain,
  • Matt Martians,
  • Hal Williams,
  • Syd Tha Kyd.

Gruppi:

  • MellowHype (Hodgy Beats, Left Brain)
  • The Jet Age of Tomorrow (Matt Martians, Hal Williams)
  • The Internet (Syd tha Kyd, Matt Martians)
  • MellowHigh (Hodgy Beats, Left Brain, Domo Genesis)
  • EarlWolf (Tyler, The Creator, Earl Sweatshirt)
  • Sweaty Martians (Earl Sweatshirt, Matt Martians)

La OFWGKTA è stata fondata da Tyler, The Creator, Left Brain, Hodgy Beats, Matt Martians, Jasper Dolphin e Casey Veggies, che dopo uscirà dal gruppo, durante il 2006-2007 iniziando a progettare l’ascesa della crew tramite le release future dei membri.

Nel 2009 entrarono nel collettivo Domo Genesis, Earl Sweatshirt, Mike G e Frank Ocean. Il gruppo, allora, vista la vastità dei membri, decise di fare due performance, una a Londra e una a New York, corrispettivamente il 5 e 8 novembre, facendo soldout in meno di 48 ore dall’annuncio dei concerti. I loro concerti vengono spesso paragonati a punk rock show con tanto di stagediving, e poghi violenti. Sempre quest’anno usciranno delle release molto importanti, che spingeranno la crew a farsi conoscere in tutta America, da parte di Tyler con Bastard, Earl con EARL, Hody Beats con The Dena Tape e Domo Genesis con Rolling Papers.

Due anni dopo la crew iniziava a farsi strada e a diventare sempre più importante, grazie a RED Distribution e Sony, con l’apertura della label “Odd Future Records” e impostando 27 date del “Golf Wang Tour 2011”. Durante il 2011 la Odd Future ha anche iniziato a produrre uno show televisivo chiamato “Loiter Squad”, un comedy show con vari scherzi in onda su Adult Swim dal 25 marzo 2012; il programma è prodotto dalla Dickhouse Productions, stessa compagnia di Jackass.

A fine 2011, Tyler creò una compilation con 12 canzoni della Odd Future con i membri della label. Inizio 2012 fu invece inaugurato con The OF Tape Vol. 2, album di debutto della Odd Future e continuazione del mixtape The Odd Future Tape. Lo stesso giorno, ovvero il 20 marzo, Earl fece una performance con la Odd Future a New York, egli era stato per due anni in stallo facendosi mandare dalla madre in una scuola di riabilitazioni per ragazzi con problemi di droga a Samoa.

Sempre lo stesso anno ci furono molte release come channel ORANGE di Frank Ocean, No Idols di Domo Genesis con il mega produttore The Alchemist e l’album dei MellowHype, Numbers. Frank Ocean venne anche nominato a 6 Grammy Awards.

Il 2013 fu l’anno del ritorno di  Tyler, che rilasciò Wolf, suo secondo album ufficiale, posizionandosi al #3 sulla Billboard 200, e Earl, uscito dal tunnel del rehab, rilasciò Doris suo album di debutto che venne molto criticato; i MellowHigh rilasciarono a fine anno il loro album di debutto.

Nel febbraio del 2014 ci fu un episodio che sconvolse la scena hip hop, infatti, la Odd Future doveva fare un live in Nuova Zelanda come supporto di Eminem al Rapture Festival ad Auckland. Il gruppo fu sostituito inspiegabilmente da Kendrick Lamar, dopo che il concerto registrò sold out,  da un’associazione che aveva fatto partire una campagna contro la violenza che non voleva la performance, appunto, della Odd Future. Dicevano che il collettivo incitava la violenza tramite i testi del gruppo toccando argomenti come la violenza contro le donne e lo stupro.

Oggi, nel 2014, la crew, con una serie tv in corso e un sacco di release attese, è una delle crew più amate e seguite degli ultimi 20 anni, grazie infatti, alla versatilità e alla stranezza dimostrata negli ultimi anni.

About Edoardo Capovilla

I write. I create. I dream.

Sparati anche questo!

ennio-morricone

L’eredità di Morricone nel rap

Ieri ci ha lasciato il compositore probabilmente più conosciuto d’Italia, Ennio Morricone. La sua carriera …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>