shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

[Recensione] Stokka & MadBuddy – Struggle Radio

struggle-radioAutore: Stokka & MadBuddy
Titolo: Struggle Radio
Etichetta: Unlimited Struggle
Anno: 2014

E’ passato ormai un po’ da quando è uscito Struggle Radio, l’EP di sette tracce firmate dal trio Stokka/MadBuddy/DJ Shocca, con i due emcee palermitani al mic e, ovviamente, alle produzioni l’ormai leggendario DJ della Unlimited Struggle. Ribadisco che tra oggi e l’uscita (fine giugno) sono passati tre mesetti abbondanti, e arrivare a parlarne solamente ora, in un certo senso, mi fa sentire un po’ in colpa.
Ma, se vogliamo, tra lavoro, vacanze estive e altre mille cose da fare, ho avuto il tempo giusto per metabolizzare quello che si presentava come uno dei progetti più attesi dell’anno, gustandomelo così come si dovrebbe fare ogni volta che un prodotto del genere arriva nei nostri impianti.
In occasione del decimo compleanno della Unlimited Struggle, tre dei suoi storici top player hanno voluto racchiudere in un piccolo scrigno tutta la loro esperienza, professionalità e creatività. Anche solo per fare il punto della situazione, in un momento di vitale importanza per la propria crew e per il rap italiano in generale.
Struggle Radio è una sorta di vademecum tascabile, che non ingombra, da tirare fuori quando ne sentiamo l’effettivo bisogno. E dentro di sé, in uno spazio di modeste dimensioni, troviamo tutto il necessario per affrontare qualsiasi momento della giornata.
Dal pezzo più adrenalinico, il singolo “Fragile”, a quello più cupo, la title-track con un tal Noyz Narcos, senza tralasciare quello che con un sorriso e un pizzico di malinconia omaggia la old school dei The Next Diffusion (“Alpha Pee”) o quello reggae con ospite Zuli, “Trema Tutto”.
E, soprattutto, che dire di “Distratto”? Ecco, questo è il pezzo che mi ha colpito di più per la sua capacità di trasportare la mente in un luogo non facilmente identificabile, dalle sfumature e dai contorni del tutto indefiniti. E racchiude, a mio avviso, l’essenza del loro modo di scrivere, segnata da forti richiami a concetti concreti e ben visibili, ma anche da altri del tutto fumosi e quasi incomprensibili. Questo vedo-e-non-vedo l’ho sempre trovato intrigante nel loro modo di veicolare i concetti; e Struggle Radio andrebbe preso, così, come una lectio magistralis in tema di comunicazione nel rap.
Se è ben bilanciato l’equilibrio tra Stokka e Buddy nel distribuire le parole, se ne può dire lo stesso anche per le fondamenta del “mini” progetto: beat classici, sì, ma con lo sguardo di Shocca rivolto più del suo solito al presente, influenzato (chissà) magari dalla vicinanza nella sua crew di uno tra i producer più “fresh” del momento, Big Joe.
Sette tracce, dunque, da prendere e inserire con delicatezza nei ritagli più silenziosi delle nostre giornate; possibilmente, su uno dei tanti vinili stampati per l’occasione da Unlimited Struggle. Stampati, ma ovviamente già sold out da un pezzo.

About Giorgio Quadrani

Inseguito dal diritto di giorno, rincorro il rap di notte. Amo ascoltare gente che blatera al ritmo di una base musicale, indagare su tutto ciò di inutile intorno a me e fare discorsi col senno di poi.

Sparati anche questo!

NEW ATTITUDE

Rosa Chemical, Wing Klan, Pippo Sowlo e Voodoo Kid live a Milano

Questo giovedì 21 novembre al Santeria di Milano quattro delle migliori nuove realtà del panorama …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>