shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Rap italiano: ecco chi merita il carbone della Befana

Befana

Dischi non usciti, gaffe più o meno pubbliche, annunci fatti e poi ritirati. La Befana, in questo inizio di 2015, passa anche da qualche esponente del Rap italiano, per consegnare il carbone a chi lo ha meritato.

1) I Colle Der Fomento: I rapper romani, su Facebook, hanno illuso molti proclamando l’album “quasi finito”, ma lasciandoci a bocca asciutta. Questo sarà finalmente l’anno buono affinché il loro album veda la luce? Speriamo!

2) Frank Siciliano: Stesso trattamento andrebbe riservato al rapper dell’Unlimited Struggle; anch’egli, in quest’anno davvero ricco per la sua cricca, avrebbe dovuto pubblicare un album, ma i suoi fan dovranno ancora attendere.

3) MezzoSangue: Per un motivo simile, con la sua scopa, la Befana dovrebbe far tappa presso casa del “rapper con il passamontagna”: dopo qualche polemica sui primi singoli, infatti, il rapper ha deciso, nell’anno appena conclusosi, di posticipare la data d’uscita del proprio album, per varie delusioni, stando a quanto scritto su Facebook. Inizialmente non si sapeva cosa ne sarebbe stato del disco, da poco si sa che sarà uno dei tanti album di questo gennaio. Carbone meritato.

4) Warner Music: In mano avevano potenzialmente tutte le carte per (ri)presentarsi sulla scena italiana a testa molto alta, grazie alla presenza di Ensi nel loro roster. A parer nostro, però, le aspettative sono state molto più alte della realtà, qualche svista nella gestione del rapper di Torino, promosso in una maniera un po’ fuori dai canoni rap, scelta ritortasi contro la stessa Warner. Carbone nella calza anche per loro!!

5) Dargen D’Amico e Amazon: Una calza, ricca di carbone, condivisa per il colosso dello shopping online e l’autore di D’io. Chi ha acquistato lo special pack, infatti, ha ricevuto una versione di Vivere Aiuta A Non Morire un po’ particolare: muta. Un CD vuoto, sostituito prontamente, che però ci costringe ad inserire entrambi in lista.

6) Mamma RAI: Diciamo la verità, almeno il 90% di noi ha anche solo sorriso sentendo “Pasta col Tonnoh” o qualche altra “”"hit”"” dell’ormai celeberrimo Bello Figo Gu e del suo socio Don Capucino. Nulla di sbagliato, anzi, volenti o nolenti il LOL rap è un’arma potentissima. Che però i due vengano ospitati a mamma RAI, laddove i rapper sono quelli che fanno “yo” con le mani a corna e il cappellino con la visiera a trequarti, ci mette un po’ di tristezza. Un po’ di carbone, per ricordare alla TV-Pop che c’è molto da far vedere, ci sta ANCHE il LOL rap, ma non si può certo snobbare il resto per questo.

About RapBurger

www.rapburger.com è il magazine dove potrai saziare la tua fame di rap.

Sparati anche questo!

Madame

Il rap italiano ha bisogno delle donne

Nella storia delle donne nel rap in Italia ci sono state alcune comete, alcune hanno …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>