shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Le 10 sfide migliori del 2 The Beat

2 The Beat

Sono passati 12 anni dalla prima edizione del 2 The Beat, la gara di freestyle più famosa nella storia dell’hip hop italiano. Le sfide epiche di quei tempi sono rimaste ancora impresse nella memoria di chi le ha viste dal vivo, dai DVD o da YouTube. Tanti, tantissimi sono infatti gli artisti passati dal 2 The Beat: Er Danno, Jake La Furia, Esa, Ensi, Tormento, Clementino, Kiave, Jack The Smoker, Jesto, Moddi, Luchè, Mistaman, MadBuddy, Mastino, Turi solo per citarne alcuni, tutto presentato nei vari anni da Inoki, Moddi, DJ Trix e DJ Lugi.

C’erano ancora le Jam, i Club Dogo erano ancora quelli di Mi Fist e le rime con punchlines preparate non erano poi così diffuse nonostante il fenomeno 8 Mile del 2002. Il 2006 che avrebbe poi portato a galla Fabri Fibra e Mondo Marcio come artisti Major era ancora lontano e si respirava tutta un’altra aria, forse più amatoriale ed immatura ma di certo più genuina.

Il 2 The Beat ha regalato dei momenti davvero indimenticabili, il carisma di Moddi che andava molto aldilà della difficoltà del suo dialetto, le rivincite tra Ensi e Tormento perchè era troppo difficile scegliere il vincitore, la conduzione simpatica e leggera di Inoki, leggendario il suo “ultimo quarto non di pasta, non di trip ma di 2 The Beat” o “sul palco abbiamo artisti grandi, artisti piccoli e artisti medi… a proposito un saluto a Royal Mehdi”.

Noi abbiamo voluto raccogliere le 10 sfide del 2 The Beat che per la qualità delle rime o l’ilarità di certe situazioni, tutti dovrebbero conoscere, nessuno escluso.

Turi VS Zizzed (2004)


Zizzed entra fuori tempo massimo durante il turno di Turi lasciando tutti abbastanza sorpresi. Poi ci pensa DJ Double S con la sua abilità ai piatti a far sembrare tutto fatto quasi apposta. “Mi avevano detto che di Lupin tu eri amico e che ti potevi scupare a Fujiko”.

Mistaman VS Jesto (2005)


Mistaman vero campione di punchlines affronta le rime brillanti di Jesto: “Perchè è una mignotta, e lo sai è sua madre e ha una figa così grotta che per anni ci si è nascosto Bin Laden”.

Cioccolato Bianco VS Jake La Furia (2004)


“Sono Cioccolato Bianco cerco ciò che cerco”.

Kiave VS Ensi (2005)


2 tra i migliori freestyler del momento si sfidavano 10 anni fa. Il livello era così alto che i 2 rapper hanno avuto bisogno di tempo aggiuntivo. “Tu mi annoi, tu mi annoi, tu mi annoi, tu mi annoi, perchè sei ripetitivo”.

Ensi VS Gianni KG (2005)


Ensi decide di partire abbastanza tranquillo, ma una volta visto che Gianni KG ci andava pesante decide di fare sul serio e chiude abbastanza semplicemente la pratica. “Gliel’ho messo in culo, tutto senza sputo e l’è piaciuto sì che lè piaciuto”.

Danno VS Moddi (2004)


Questa è la prima finale del 2 The Beat e vedeva fronteggiarsi Danno e Moddi, che danno vita ad una sfida di altissimi livelli. “Combà i’ te mand a diarrea”.

Clementino VS Ira (2006)


Questa sfida passerà come una delle pochissime volte in cui qualcuno riuscì a mettere in seria difficoltà Clementino. Ira colpì i punti deboli di Clementino, che però riuscì alla fine a vincere la sfida. “Lascia stare senza pile, che stai a dire, la troia, metto la maglietta… che vuol dire?”.

Ensi VS Tormento (2005)


Ensi oggi è riconosciuto come il miglior freestyler in Italia e a prova di ciò è presente ben 3 volte in questa lista. Qui lo vediamo contro un ottimo Tormento che perde davvero di poco. “Ho bisogno di sentirtelo diiiiire”.

Mistaman VS MadBuddy (2005)


Una sfida tra amici, ma Mistaman non si risparmia per niente. Conoscendo i nomi dei partecipanti in anticipo molto probabilmente i rapper avevano tempo di studiarsi qualche rima ma aldilà di ciò Mistaman calò forse le migliori punchlines della competizione proprio contro Buddy. “Dimmi se ti basta, col mio stile scarico le pile del tuo ghettoblasta”.

Kiave VS Jack The Smoker (2005)


Jack The Smoker è un altro dei migliori freestyler di Italia e in questa sfida contro Kiave dimostra tutte le sue abilità. In una sfida anche tra Nord e Sud, ne esce vincitore Kiave che arriverà in finale. “E’ vero, non abbiamo il mare che vuoi farci? Noi non abbiamo il mare, voi non avete le strade per arrivarci”.

About Koki

Amo l'hip hop, il vino rosso, disegnare chiese e vincere. Il mio vero nome è Jorge ma nessuno lo sa pronunciare.

Sparati anche questo!

rapburger al mercato

Torna Rapburger Al Mercato con Fabio Persico

Il rap è sempre più mainstream, lo ascoltano tutti, vero? Proviamolo. Ma quante volte lo …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>