shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Live Report – Rock Steady Tour di Ensi

LIVE REPORT ENSI

Era uno degli eventi più attesi nell’ambiente universitario di Cagliari e il Loud Open Air non ha deluso le aspettative riunendo più di cinquemila spettatori. Noi siamo andati ad assistere al live di Ensi, in giro per l’Italia sia con The Night Skinny per il Zero Kills Tour che con DJ 2P per promuovere Rock Steady, il suo ultimo lavoro solista uscito lo scorso settembre. Siamo usciti estremamente soddisfatti dalla performance del rapper torinese, che si dimostra ancora una volta un vero è proprio animale da palco.



Prima due parole sul contesto: il Loud Open Air è un evento annuale che riunisce per una grande giornata di festa artisti sardi, nazionali ed internazionali. La manifestazione è gratuita e quest’anno, per la prima volta è stata organizzata all’Arena Sant’Elia, area adibita proprio per eventi del genere dal comune di Cagliari che può contenere più di diecimila spettatori. Oltre ad Ensi vi ha preso parte uno degli artisti internazionali più in voga del momento, ossia Sir Bob Cornelius Rifo, artista italiano famoso per il progetto The Bloody Beetroots e per la sua recente partecipazione a Sanremo.

Una foto pubblicata da Loud Open Air (@loudopenair) in data:



Il presentatore della serata è un grande amico e collega di Ensi: En?gma che prenderà il microfono non appena le note di “King’s Supreme” risuonano per tutta l’arena Sant’Elia, uno dei momenti più entusiasmanti per il pubblico cagliaritano.

La prestazione di Ensi sul palco è da lasciare a bocca aperta. Già dall’apertura si capisce che lui sul palco ci sa stare alla grande. L’atmosfera che si respira e che lui trasmette al pubblico è davvero stupefacente. Apre con “Rispetto Di Tutti, Paura Di Nessuno” che suona per almeno 10 minuti alternando le strofe con incitamenti verso un pubblico che risponde alla grande. Più volte Ensi chiederà a gran voce quanti tra il pubblico si pompano l’Hip Hop, e più volte il pubblico risponderà presente sottolineando quella fame di rap che a Cagliari viene raramente soddisfatta dai big della scena.

Il concerto dura poco più di un’ora e le tracce sono una buona miscela tra le hit precedenti e i pezzi migliori dell’ultimo album: “Abracadabra”, “Terrone”, “Change”, “Juggernaut”, “Rock Steady”, “Stratocaster”. C’è tempo anche per rappare la strofa “Respect The Hangover”, estratta da Localz Only di Fritz Da Cat e Noyz Narcos.

Un video pubblicato da @dorianacuccu in data:



Ma il pezzo forte del live è stato sicuramente, e c’era da aspettarselo, il freestyle. Su basi improvvisate o a cappella Ensi sputa rime su rime su tutto e tutti. Il pubblico gli lancia oggetti e lui ci improvvisa sopra senza mai perdere il filo con sessioni di improvvisazione anche superiori ai cinque minuti.

DJ 2P dai controlli si diverte un mondo a scratchare nei momenti in cui Ensi prende un po’ di respiro e il pubblico sotto balla e canta a perdifiato. La chiusura è notevole: 2P inizia a mandare basi rock e metal ed Ensi arriva a rappare strofe su basi dei Queen, di Michael Jackson e dei Pantera in un crescendo che fa impazzire letteralmente il pubblico.



Ensi ha letteralmente spaccato il palco e il pubblico si è divertito davvero tanto. In definitiva un live di Ensi va visto, a prescindere dal fatto che il disco possa piacere o meno, a prescindere dai gusti lo spettacolo, al cospetto di Ensino, è garantito.

Una foto pubblicata da Ensi (@therealensi) in data:

About Gianluca Caboni

Classe '91. Ragioniere programmatore e attuale studente di Scienze della Comunicazione presso l'ateneo di Cagliari. Aspirante scrittore e giornalista. Appassionato di cinema, letteratura, musica e calcio.

Sparati anche questo!

Don Joe Ketama

Ascolta “Cos’è l’amore”, la nuova traccia di Don Joe con Ketama126, Franco126 e Califano

  Finalmente è fuori “Cos’è l’amore” traccia prodotta da Don Joe che vede al microfono …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>