shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

[Recensione] Jay Rock – 90059

Jay Rock - 90059Autore: Jay Rock
Titolo: 90059
Etichetta: TDE
Anno: 2015

Dopo Oxymoron di ScHoolboy Q, These Days… di Ab-Soul e To Pimp a Butterfly di Kendrick Lamar, mancava all’appello l’ultimo album dello squadrone Black Hippy: ovvero quello di Jay Rock.
Johnny Reed Mckinzie Jr. è una di quelle persone che ne ha vissute di tutti i colori, ed è conscio del fatto che i risultati si vedano solo dopo tanto duro lavoro. E questo album ne è la piena dimostrazione.
Nonostante sia stato uno dei primi ad entrare in TDE, e nonostante si sia guadagnato abbastanza in fretta la fiducia di Tech N9ne, Jay ci ha messo molto a riprendersi il suo meritatissimo spazio.

L’album si intitola 90059, numero che corrisponde al codice postale di Watts, Los Angeles, dove Jay è cresciuto.
Questo album è completamente differente dall’album precedente Follow Me Home, che risale al 2011. In realtà il suo secondo album era atteso per l’anno seguente (vale a dire il 2012), il perché è passato così tanto tempo viene spiegato così da Rock: Ho lavorato con gli stessi producers e ho anche provato a lavorare con altri nuovi, cercando di trovare un sound completamente nuovo. […]Fondamentalmente  sto cercando di ricostruirmi, tutto ciò che sto facendo è venire fuori con qualcosa di nuovo..”. Ci ha messo quasi 4 anni, ma ci è riuscito alla grande.
La differenza si sente eccome, Jay Rock è passato da un canonico stile old school di Follow Me Home, a suoni più moderni, adattandosi e seguendo la linea dei compagni Black Hippy, mantenendo comunque il suo stile rude e diretto.
In un’intervista a XXL, Johnny ha attribuito la responsabilità del ritardo dell’uscita di questo album, e della mancanza della sua musica in generale, al business e alla politica che gira oggi attorno al music industry.

Il primo singolo estratto dall’album è “Money Trees Deuce”, che altro non è che il continuo di “Money Trees” di Kendrick Lamar, presente in good kid, m.A.A.D City. Il singolo, uscito a giugno, è l’anticipazione perfetta di quello che poi sarà l’album: Rock è un asso nel raccontare i vizi, le fissazioni e le debolezze del popolo americano; e tra queste, i soldi sono sempre tra le ossessioni principali.
Gli altri singoli che JR ha fatto uscire sono “Gumbo” (a luglio) e la title track “90059″ (ad agosto).
Altri temi che vengono trattati in questo album sono: la sua posizione nel rap game, lo spaccio e le vie apparentemente facili per fare i soldi, la pericolosità nel rapportarsi con certe donne e gli atteggiamenti per affrontare i cambiamenti.
Tra gli artisti che partecipano all’album troviamo: Sir in “The Ways”, Isaiah Rashad in “Wanna Ride”, SZA in “Easy Bake” con K-dot, Busta Rhymes in “Fly on the Wall” e abbiamo anche il ritorno di un Posse cut dei Black Hippy in “Vice City” (che mancava dal 2012).
Se vi state chiedendo chi è Lance Skiiiwalker, nome che compare 2 volte nella tracklist, non è altro che l’alter ego di Jay Rock.

Nel suo stile si nota l’influenza di Tech N9ne e di Kendrick Lamar, soprattutto per l’occhio di riguardo che riserva alle track dove viene praticato lo storytelling. La sua musica segue una linea molto più simile a quella tracciata da K-dot, che non la spensieratezza e la spocchia di ScHoolboy Q e Ab-Soul.
La tecnica è molto simile a quella di E-40 e i temi sono simili a quelli trattati dagli N.W.A. e dagli altri rapper di Los Angeles.
Si dovrebbe già capire dal titolo dell’album quanto Jay Rock sia legato alla zona dove è cresciuto, ma scoprirlo ascoltando 90059 rende ancora di più l’idea, grazie al suo modo di descrivere e ai suoi racconti.
La scommessa di Rock, ovvero quella di stravolgere il suo tipo di musica rispetto a ciò che faceva nel 2011, era in un certo senso obbligata, dato che negli ultimi anni le regole del rap game sono state stravolte in maniera veloce, ma ha pagato. E ciò nonostante, è riuscito a mantenere il suo stile nudo, crudo e diretto.
Well done Jay Rock!

Puoi acquistare “90059″ di Jay Rock da qui.

About Fabio Baratella

Proveniente dalla provincia di Milano, sono un fan di Mortal Kombat, di Frank Miller, degli Sport Motoristici e del Giappone.

Sparati anche questo!

Sottosopra Madman Nayt Massimo Pericolo

Sottosopra Fest: Madman torna a casa; esordio per Massimo Pericolo e Nayt

Il Sottosopra Fest 2019, il festival rap più importante dell’estate, è partito alla grande con …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>