shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Worldwide Burger ep. 4: Fischbrötchen. L’Hip Hop tedesco non è come te lo aspetti.

fischbrotchen

Il Fischbrötchen è un delizioso panino molto popolare nel Nord della Germania, in particolare ad Amburgo e nelle zone prossime al Mar del Nord ed al Mar Baltico in generale. Si tratta di un semplice panino imbottito con aringhe e cipolle, che deriva dalle abitudini e tradizioni delle pescatori tedeschi. A volte è arricchito con salsa remoulade o cetrioli sottaceto, oppure farcito con gamberetti, salmone o altro pesce invece delle aringhe, ma la sua preparazione più basilare è ancora un piatto tipico e popolare amato dalla popolazione quanto dai turisti.

Dei panini che abbiamo esaminato su Worldwide Burger è sicuramente il più inusuale. Lo stesso si può dire della scena Hip Hop tedesca, attualmente la terza al mondo per volume di vendite dopo Stati Uniti e Francia. Anche solo a pensarci quella di rap e lingua tedesca sembra un’accoppiata insolita, ma i risultati riescono ad essere sorprendenti. Diciamo che la scena tedesca non segue la struttura delle altre che abbiamo esaminato, come quella francese o britannica. In un certo senso se ne va proprio per i fatti propri. Osservate.

I Deichkind sono un gruppo originario di Amburgo, in un certo senso quindi conterranei del nostro panino del mese. Formatisi nel ’97 in una città famosa per il Power Metal (dobbiamo ringraziare Amburgo per gli Helloween e i Gamma Ray), sono usciti con un mix di Rap ed Electro mischiati in chiave ironica che ricorda molto i nostrani Power Francers. Ancora in attività, il video di So`ne Musik del 2014 è uno dei più rappresentativi dello stile dei loro lavori recenti, in cui sembra di guardare un video dei Devo ma anche uno dei Lonely Island ma anche uno dei Bushwaka.

Quello ironico è uno dei filoni principali dell’hip hop in Germania. Il rap mainstream tedesco degli ultimi anni si può infatti classificare in tre correnti principali: quella ironica, quella pop, e quella gangsta, con menzione speciale per quella del rap turco-tedesco che si muove un po’ tra queste tre. Se siete sorpresi non vi biasimiamo: da una lingua come il tedesco ci aspettavamo anche noi molta più incazzatura, ma alla fine questa tendenza al non prendersi sul serio è quello che rende unico questo tipo di hip hop.

Prima di analizzare le varie categorie facciamo un break old school per analizzare la nascita del genere in Germania.

Parlare della nascita del rap tedesco è facile, perché è come parlare di quello americano. La prima canzone mai incisa di questo genere è stata infatti una cover di Rapper’s Delight degli Sugarhill Gang, chiamata Rapper´s Deutsch con un gioco di parole che siamo sicuri faccia ridere dall’altra parte delle Alpi. Il gruppo si chiama GLS-United e li potete vedere in questo video con tanto di quello che potrebbe benissimo essere Mirko dei Beehive alla terza strofa.

Torniamo ai giorni nostri e cominciamo la nostra analisi dal filone turco-tedesco con l’esempio di Eko Fresh.


Continuando sulla linea del non prendersi troppo sul serio, questo video del 2013 è uno dei più divertenti di Eko, sia visivamente che musicalmente (guardandolo senza comprendere il testo sembra di trovarsi davanti ad uno strano mix tra Turi ed Omar Souleyman). L’importanza di Eko Fresh è dovuta al fatto che è riuscito ad essere il primo a sfondare nel mainstream con un disco rap turco-tedesco. Si trattava di König von Deutschland del 2003, in cui usava questo mix di lingue per parlare della situazione sua e di tanti altri in Germania, cresciuti in un mix di culture attraverso un mix di problemi.

Passiamo al filone gangsta con Bushido, di origini tunisine, sicuramente uno dei migliori esponenti negli ultimi anni. Se dall’altra parte dell’Atlantico continuano ad essere indecisi tra BMW, Benz o Bentley, Bushido ha le idee chiare ed in questo video ci da un esempio del suo Panamera Flow. Questo rapper ha una lunga carriera alle spalle che parte dal 1999 passa per 9 album e diverse cause per aver campionato gruppi Dark Metal e Dark Ambient come Dimmu Borgir e Dark Sanctuary. Non si può negare come questo mix di sample dark nordici, cultura giapponese e Gangsta Rap americano sia ciò che rende Bushido unico nel suo genere.

Kollegah è un collega di Bushido che neanche scherza con l’attitudine gangsta. In questo pezzo in cui si proclama King dà molto filo da torcere al nostro Marra, e nel video dà sicuramente filo da torcere agli attori d’azione tedeschi  in quanto a credibilità. Se il suo personaggio e la sua musica vi ricordano vagamente il collega Rick Ross potete guardare Du bist Boss per avere delle conferme. Oltre ad essere un vero G dicono che sia un maestro delle punchline, delle metriche e delle strutture di rime complesse. Noi ci crediamo.

Per quanto riguarda il filone pop, potremmo linkarvi decine di video usciti nell’ultimo anno, ma abbiamo deciso di fare di meglio con una svolta anni 90.

Gli Absolute Beginner, come potete vedere, erano praticamente i Sottotono tedeschi. Sono ancora attivi, ma hanno cambiato nome in Beginner, in quella che ci è sembrata la peggiore mossa di SEO della storia dopo averli cercati su Google ed aver trovato solo tutorial e video-corsi. Liebes Lied rimane un classico del pop-rap tedesco ed è ancora un pezzo bello da ascoltare tra un morso e l’altro di Fischbrötchen.

Il pop-rap tedesco moderno è esattamente quello che ci si può aspettare  dal pop-rap e forse la parte meno interessante di questo discorso. Un mix di canzoni da party spensierato e ballad à la Rose Nere/Cigno Nero nel quale si trovano sicuramente artisti validi, ma non ha nulla di particolare rispetto al resto del pop-rap europeo.

Insomma, l’hip hop tedesco non è quello che ti aspetti. Come un panino acciughe e cipolle, che dopo un paio di morsi scopri che è una delizia anche se all’inizio sembrava una pessima idea. Il rap tedesco è unico nel suo genere, ed è anche peculiare tra le scene che abbiamo trattato qui su Worldwide Burger per essere l’unico senza una scena trap particolarmente sviluppata. Sappiamo di avervi deluso, ma speriamo di avervi fatto vedere abbastanza macchine, pistole e soldi anche stavolta.

Per quest’anno il nostro viaggio intorno al mondo si conclude qui. Dopo essere stati in Corea del Sud, Gran Bretagna, Francia e Germania ci prendiamo una vacanza. Dato che a Dicembre non ci vedremo auguriamo buone feste a voi e famiglia, e ci diamo appuntamento all’anno prossimo, con tante nuove sorprese firmate Fare Cose. X RapBurger.

About Fare Cose

Fare Cose. è un blog che si occupa di musica, eventi, moda, arte e cultura in generale. Ci trovate su FareCose.com, su Facebook, su Instagram e su Twitter.

Sparati anche questo!

Ketama Tedua

Guarda “Love Bandana”, il nuovo video di Ketama126 con Tedua

La scelta per il primo video estratto da “KETY, se escludiamo “Scacciacani” che era già …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>