shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

SNKRBurger – Tutte le sneakers create dal Wu-Tang Clan

Wu-Tang Clan

Il collettivo di MC’s e producers statunitensi Wu-Tang Clan non ha certamente bisogno di presentazioni. Formazione leggendaria, per moltissimi la crew più importante e rappresentativa della storia del rap, sono riusciti nel corso della loro storia oramai venticinquennale a dimostrarsi abili tanto nel rap game quanto nel business.

Dal mondo dei videogiochi, alla linea d’abbigliamento lanciata a metà anni ’90 (la “Wu-Wear”, per la quale RZA, in compagnia di Meth e Cappadonna, confezionò uno stilosissimo singolo di lancio, intitolato ”Wu Wear the garment renaissance”), il collettivo rese immediate le sue intenzioni di espandersi da un punto di vista economico e di visibilità, imponendosi non solo musicalmente, ma anche e soprattutto come business group (e la recente notizia del disco venduto in copia singola a 5 milioni di dollari ne è, qualora ve ne fosse bisogno, l’ennesima riprova del loro successo).

Ora, all’interno del macrocosmo rap, qual è l’oggetto di consumo più stiloso su cui puoi apporre la tua firma? Bravi, le sneakers.

Eccovi quindi, sempre a cura della redazione di SNKRBX, una breve carrellata della storia delle collaborazioni fra il Clan delle api assassine di Staten Island e i vari brand di footwear.

Nike Dunk High – 1999

La prima volta che Nike mise il nome di un non-atleta su una sneaker: nel ’99 Wu-Wear era al top del gioco, ed a Nike interessava il ritorno d’immagine derivante da una collaborazione con i rapper di NYC per il potenziale rilancio della Dunk. L’occasione era la riedizione delle colorazioni originali delle università, tramite la collezione ”Be true”. La colorazione? Niente di più semplice, usare la combo di colori ”Black/Golden Rod”, cioè quella storicamente associata all’università dello Iowa, a richiamare le ”api assassine”, ed applicarci la W sul tallone e sulla linguetta. Una scarpa iconica, che definire leggendaria – oltre che rara – è poco, e che contribuì a rendere la Nike Dunk la tela perfetto per le tantissime collaborazioni a venire negli anni 2000.

NIKE DUNK WU TANG 1999

Alife Everybody high Classic ”A Wu-Tang Life” – 2006

Alife è un brand newyorkese fondato nel 1999. Ha sempre fatto di NYC e della ”Newyorkesità” uno dei suoi punti di forza, e questa collaborazione va vista proprio in quest’ottica. Schema di colore invariato per la seconda sneaker targata Wu-Tang, e branding sul tallone che presenta la fusione della W con la A di Alife.

ALIFE WU TANG 2006

Timberland 6 inches boot x RZA – 2007

Fu RZA ad occuparsi del design, scegliendo colori e materiali. Denim con cuciture a contrasto, ovviamente gialle. Stilosissimo i loghi Timberland/W ologrammato e la suola glow in the dark. Il Wu-Tang ha sempre avuto una stretta relazione con i Timberland boots, sin dai primi video (come del resto tanti altri rapper, basti pensare ai Naughty by Nature, a Capone n Noreaga ed ai Mobb Deep). RZA ha rivelato in passato di essere un appassionato collezionista di Timbs. Questo paio era parte del ”Boroughs Project”, in cui Timberland – con la supervisione del guru Jeff Staple – commissionava la personalizzazione di un Boot a 5 personaggi legati ai 5 Boroughs. RZA rappresentava Staten/Shaolin, ovvio.

timberland rza

“Ruff like Timberland wear, yeah me and the clan and yo the landcruisers out there”

Fila Classics ”Cream” – 2007

Fila è sempre stato uno dei brand più amati dal pubblico e dagli artisti Rap, ed la crew di NYC non fa eccezione. Intrinsecamente associato alla Golden Age, a cavallo fra anni ’80 ed inizio ’90, nel recente passato Fila ha endorsato niente di meno che Nas, per il quale venne realizzata un’interessante collezione capsule nel 2008, ed il Wu l’anno prima con queste meravigliose Classics uscite in tre colori: bianco, panna e nero.

FILA CLASSICS 2007-1

FILA CLASSICS 2007-2

Fila Weathertech Boot ”Wu-Tang” – 2008

Seconda collaborazione con Fila, stavolta per uno stivaletto, uscito in 4 colorazioni. La parte superiore è in suede cerato, la parte inferiore della tomaia è modellata in un unico pezzo in gomma, quindi il tutto è completamente idrorepellente, ottimo per i freddi inverni newyorkesi.

FILA WEATHERTECH

adidas x Def Jam – 2009

Realizzate in occasione del 25esimo anniversario dell’etichetta discografica Def Jam, celebrando alcuni degli artisti più rappresentativi della storia della label. Tutte presentano il ritratto in stile cartoon del rapper, posizionato sulla linguetta, la sua iniziale impressa nella parte posteriore laterale, e l’aka sul tallone – Ticallion Stallion per Meth, Tony Starks per Ghost, Funk Dog per Redman. I modelli usati: Stan Smith, Superstar e Superstar 2, Forum mid.

ADIDAS DEF JAM 2009-3

 

ADIDAS DEF JAM 2009-2

ADIDAS DEF JAM 2009-1

HUF HR-1 x Wu Tang – 2014

Create per celebrare il ventennale del primo seminale disco del collettivo, Enter the Wu-Tang (36 Chambers), HUF realizza questo boot da trekking HR-1 in maniera semplice e d’impatto, limitandosi al nero per la tomaia e a piccole dosi di accenti dorati. Intersuola ad effetto ”spruzzato” e logo W impresso sul tallone.

HUF HR1

Diadora N9000 x Packer Shoes x Raekwon”Purple Tape” – 2015

Di queste noi di SNKRBX ne avevamo già parlato approfonditamente qui, ma ti basti sapere che secondo me è stata una delle release più pese dell’anno. Piene di dettagli che fanno riferimento per l’appunto al Purple Tape, cioè alla cassettina di Only Built 4 Cuban Linx, che quest’anno spegne 20 candeline.

DIADORA N9000 X PACKER X RAEKWON 2015

BONUS: Wu-Wear Wallabees boot, primi 2000 

E’ importante sottolineare, quando si parla di sneakers e Wu Tang, l’amore sconsiderato dei membri per le Clarks Wallabees. Addirittura Ghostface e Rae ne hanno moltissime paia personalizzate, pensate che a metà anni ’90, quando la popolarità delle Wallabees era in forte calo, il Wu le ha sostanzialmente salvate reppandole sempre e ovunque. Addirittura mettendole nella copertina di ”Ironman”, il disco d’esordio di Ghost. Questa è la versione Wu-Wear, che rende omaggio in maniera molto esplicita alla silouhette Clarks.

WU WEAR WALLABEES

Insomma? Ti è piaciuto questo viaggio lungo 20 anni nel cuore di Shaolin? Ci vediamo al prossimo appuntamento, sempre fra due settimane, sempre con la redazione di SNKRBX, qui su SNKRBurger.

(Francesco Roscigno)

About SNKRBX

Sparati anche questo!

ansa sfera ebbasta

Tragedia al concerto di Sfera Ebbasta: 6 morti

Ua tragedia quella di ieri sera alla discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo in provincia di …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>