shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Il talentuoso Iken ci racconta il suo beat tape “Squares”

Iken

Iken è un nome che si sta facendo spazio nel panorama del beatmaking italiano. Una delle sue ultime release lo ha visto insieme al collega e conterraneo Odeeno nell’ormai archiviato Crater uscito lo scorso settembre. Lo scorso mese Iken ha pubblicato Squares, un progetto in cui nulla e prevedibile, ma alla fine dell’ascolto, tutto torna. Un sound sperimentale rivolto verso l’elettronica ma che affonda le sue radici nell’hip hop. Sono stato al TagStudio con Iken per ascoltare e farmi raccontare Squares traccia per traccia, un progetto concepito, lavorato e concluso in tre mesi.

1) Muvin

Iken) Groove e basso molto tirato! L’obiettivo di questa traccia è quello di far MUOVERE la testa di chi lo ascolta! Il sound di riferimento è stato quello di Detroit, riadattato alla mia maniera.

2) Light-yrs

Iken) Volevo dare la sensazione di essere nello spazio con un sound molto “fantascientifico” e in cui i bassi hanno un ruolo fondamentale. Il momento più bello di questa traccia è verso la fine, quando inizia ad alludere a un outro, mentre si tratta di uno stravolgimento completo del brano!

3) The strangers mood || sospeso

Iken) Non ricordo quando l’ho realizzata, ma ricordo il perchè del titolo. Una sera ero in auto con Shadaloo e mentre ascoltavamo questo beat ci siamo detti:”Ma che roba è questa?”. Il mood lascia delle “strane” sensazione e riprende leggermente lo stile “Light-yrs”.

4) Transition

Iken) Qui le cose iniziano a cambiare! L’apertura è completamente hip hop, con un’atmosfera molto cupa. Ma a lungo andare, la traccia viene sporcata con un sample estratto da Kill Bill e che accompagna il beat verso la sua evoluzione: cambio di bpm, batteria e synth acido!

5) Sacrifice

Iken) Una strumentale molto cruda sotto tutti i punti di vista: dal mood, al fatto che anche l’audio è sporco! Per realizzare questo beat ho utilizzato un vinile dove sono raccolti suoni e canti delle tribù africane.

6) Last is better

Ed è con questa traccia che si “chiude” l’ep. Un tripudio di trip hop che rimanda in un certo senso all’origine del tape. Questa è assolutamente la mia preferita e vede come ospite Dj Buio, con il quale ho voluto creare lo stesso rapporto che c’è tra rapper e beatmaker, solo che ho sostituito l’mc con un Dj. “Last is better” non è una porta in faccia all’ascoltatore, anzi, da modo di metabolizzare tutto il lavoro che è stato fatto e l’evoluzione dell’interno progetto, che ha una parte più hip hop e un’altra che si apre totalmente all’elettronica.

“Squares” di Iken è disponibile in download sul suo canale bandcamp: https://iken.bandcamp.com/album/squares

About An Ge Lo

Testa Hip-Hop, italo-napoletano e divoratore di dischi nato nell'anno di "The Chronic". Puoi fare affidamento su quello che scrivo.

Sparati anche questo!

Rkomi Solo Streaming

Fuori ora “Solo” il nuovo singolo di Rkomi. Ascoltalo in streaming

E’ uscito “Solo”, il primo singolo ufficiale dell’album di debutto di Rkomi in arrivo quest’anno …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>