shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Era la migliore promessa del Grime e dopo essere sparito per anni è tornato: Ice Kid

Ice KidIce Kid

Il 17 giugno alla 02 Arena di Londra si è svolto il Red Bull Culture Clash, uno degli eventi più interessanti nel mondo della musica dove quattro sound si sono sfidati a colpi di dubplate, guest e, perchè no, anche qualche insulto.

Quest’anno i quattro contendenti sono stati Eskimo Dance (Grime), UKG Allstars (Garage), Taylor Gang (Rap) e i vincitori Mixpak (Reggae) guidati da Popcaan. Una delle sorprese che ha lasciato tutti a bocca aperta – compresi gli stessi artisti – è stata la presenza non annunciata di Ice Kid, un fantasma della scena Grime inglese.

Ice Kid catturò l’attenzione del Regno Unito nel 2005 quando a soli 14 anni comparse nella hit “My Yout” di Stylo G e tra i tanti che notarono il talentuoso ragazzo londinese ci fu anche Wiley, il Godfather del Grime.


Ice Kid canta per ultimo in “My Yout”

Wiley, che ha fatto la fortuna di tanti artisti londinesi, prese Ice Kid sotto la sua ala protettrice insieme ad un altro giovanissimo talento, Chipmunk e i 2 ragazzini negli anni successivi furono ospiti di diversi programmi radio dove fecero dei freestyle rimasti nella memoria di molti. Seppure la maggior parte delle persone vedevano Ice Kid come la migliore promessa per il Grime, alla fine fu Chipmunk ad uscir fuori con più visibilità, divenendo negli anni un artista mainstream, mentre il suo giovane amico andò piano piano sparendo dalla circolazione.

Schivo e misterioso, Ice Kid pubblicò il suo ultimo lavoro nel 2012 senza alcun tipo di promo, anzi dopo l’uscita sparì definitivamente (non che prima si facesse vedere chissà quanto) tanto che nei forum sono numerosi i topic che si domandano su che fine abbia fatto l’artista di Londra.

E poi arriviamo ai giorni nostri quando a sorpresa Ice Kid sale sul palco del Red Bull Culture Clash ma attenzione, perchè non si schiera con la Eskimo Dance di Wiley e soci ma sale come ospite speciale della Taylor Gang e performa insieme a Stylo G la hit che lo ha fatto conoscere a tutti: “My Yout”.


Ice Kid e Stylo G al Red Bull Culture Clash

Tutti rimangono a sbalorditi, Chip è incredulo, ha gli occhi spalancati e indica il suo vecchio amico dicendo “hanno trovato Ice Kid!”. Da lì, numerosi tweet hanno commentato il ritorno del giovane talento, dalla stessa Red Bull che è incredula a Wiley che si dice contento della sua ricomparsa.

Chip ice kidLa faccia di Chip quando ha visto Ice Kid al Red Bull Culture Clash

Ora Ice Kid è pronto a tornare con un nuovo album, lo ha annunciato su Twitter e si chiamerà 11, come gli anni che sono passati dal suo debutto e uscirà il 20 luglio di quest’anno. In queste ore inoltre è uscito il primo video estratto dall’album, “A.T.M” e il suo nome è subito balzato al numero 1 dei trend topics di Twitter.

In una scena Grime dominata al momento da Stormzy e Skepta, riuscirà Ice Kid a mantenere le promesse di 11 anni fa? Nessuno può saperlo fino al 20 luglio ma nel frattempo possiamo ascoltare il primo singolo del suo ritorno e farci un’idea di cosa ha in serbo il giovane artista londinese.

About Koki

Amo l'hip hop, il vino rosso, disegnare chiese e vincere. Il mio vero nome è Jorge ma nessuno lo sa pronunciare.

Sparati anche questo!

Schoolboy Q2

Ascolta “Crash”, il nuovo singolo di ScHoolboy Q

Nuovo singolo per ScHoolboy Q in attesa dell’uscita di “Crash Talk”, il suo nuovo disco che …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>