shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

L’intervista a JMSN, il futuro dell’R&B

jmsn2Di Francesco Zendri e Leonardo Michaelides

Christian Berishaj è un tipo schivo e di poche parole. Ha origini albanesi ma è cresciuto in America, nel Michigan. Il suo percorso come musicista è davvero articolato: ha iniziato a pubblicare progetti elettropop sotto il nome di Christian TV, ma poi ha virato nelle atmosfere black del soul e del R&B sotto il nome di JMSN, da leggere Jameson, valorizzando la sua voce e il suo talento nel comporre.

Inoltre cura anche progetti paralleli con lo pseudonimo di Pearl, con cui ha appena pubblicato l’album Closer. L’artista tra l’altro apprezza anche il mondo Hip HopHo lavorato davvero con tanti artisti rap: ad esempio ho prodotto un brano di Ab-Soul e ho lavorato a Good Kid, M.A.A.D City di Kendrick Lamar.

Insomma l’artista americano ha fatto molta strada per arrivare fin qui, diventando oggi una delle promesse più valide del mondo R&B americano. Un obbiettivo che lo rende orgoglioso, perché è quello a cui ha sempre puntato con convinzione. Ho sempre voluto suonare e fare musica, sin da piccolo, ci dice infatti.

Il suo ultimo disco It Is è l’ennesima prova della poliedricità di JMSN e della sua allergia alle classificazioni. In quest’album l’artista americano ha virato come non mai sulle sonorità soul confezionando un album delicato, ma allo stesso tempo appassionato.

Il cambiamento musicale del resto si è riflesso in un cambiamento personale Mi sono tagliato barba e capelli perché avevo bisogno di un cambiamento nella mia vita. E così la ricerca di un’evoluzione nella mia musica, è il riflesso di un’evoluzione che ho cercato prima di tutto nella mia vita personale“.

Anche in questo disco il richiamo alla figura della donna è importante per la musica di JMSN, seppur in questo caso non è così centrale come negli altri album. I racconti riguardanti le donne sembrano più funzionali per far emergere nuove sfumature al suo racconto molto introspettivo. Credo che l’amore sia un’esperienza formativa per entrambi i soggetti di una relazione. Entrambi si trovano coinvolti in qualcosa che cercano di capire e definire“.

Il successo che sta avendo It Is sta portando alla ribalta JMSN, più che in passato, ma lui comunque non si scompone: Non mi aspettavo questo successo, semplicemente perché solitamente cerco di non farmi troppe aspettative riguardo al successo della mia musica“.

Al di fuori di It Is comunque l’artista americano resta sempre attivo. Ha infatti appena pubblicato un nuovo disco a nome Pearl e sta per pubblicare un album live a nome JMSN, intitolato Live North Hollywood. Per me Pearl è un progetto parallelo a JMSN, ci racconta, Negli album che pubblico a nome di Pearl faccio confluire musica dove sono io il produttore, ma dove sostanzialmente non canto.

Nel frattempo JMSN sta anche seguendo i lavori della sua etichetta White Room Records. Stiamo cercando di mettere sotto contratto vari artisti eterogenei, per creare un buon team con cui lavorare a nuovi progetti“.

JMSN attualmente è poi alle prese con il suo tour di presentazione di It Is, con alcune date già andate sold out. Il 20 ottobre suonerà infatti a Roma, al Quirinetta, e il 21 ottobre farà tappa a Milano, al Biko.

Mi piacciono molto i miei fan europei, sono molto diversi dal pubblico che mi segue in America. Innanzitutto per il loro accento diverso (ride, Ndr)”. Se volete avere un assaggio di come JMSN riesca a interpretare con efficacia, elettricità e precisione i suoi brani live di seguito trovate il video del suo progetto live integrale.

(Francesco Zendri e Leonardo Michaelides)

About RapBurger

www.rapburger.com è il magazine dove potrai saziare la tua fame di rap.

Sparati anche questo!

xxxtentacion morto

È morto XXXTentacion: vittima di una sparatoria

Nella notte di lunedì è arrivata la notizia del decesso di XXXTentacion a seguito di …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>