shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

È uscito un documentario di 40 minuti di J. Cole con due inediti

J Cole

Non finiscono le novità da parte di J. Cole. Solo ieri è stato annunciato il nuovo album che uscirà il 9 dicembre e oggi è uscito un video su Tidal, dove possiamo vedere il processo produttivo che ha portato al nuovo disco.

Ci viene data la possibilità di vedere come lavora; si può notare la quantità di strumenti musicali utilizzati per creare le basi, si va dal basso e pianoforte che vengono suonati dallo stesso rapper, fino al violino, la tromba e il clarinetto, suonati da altri artisti.

Il documentario diretto da Scott Lazer dura 40 minuti e c’è spazio quindi anche per parlare di diversi argomenti oltre alla musica. Ad un certo punto torna per esempio il problema del differente trattamento in America tra bianchi e neri. Il tutto nasce dalla lettura di una notizia da parte di uno degli amici di J. Cole nel quale si riportava il delitto di un ragazzo bianco che uscito da un ristorante aveva ucciso marito e moglie ed era stato fermato mentre mangiava la faccia dell’uomo.

All’interno della notizia c’erano le testimonianze dei conoscenti dell’aggressore che veniva definito come un “ragazzo per bene”. Secondo il rapper se fosse stato un afroamericano a commettere il delitto, sarebbe stato subito identificato come un delinquente, senza pensare ai problemi che potevano esserci dietro al suo comportamento.
Qui potete trovare la notizia di cui parlano i due.

È interessante vedere, per noi che siamo esterni a questo mondo, l’attenzione che viene posta nella ricerca del suono perfetto, ideale per la canzone. Stupisce un po’ forse, anche il fatto che con tutta questa tecnologia, Cole continui a scrivere le rime su un suo libretto.

Di questa sua distanza dal mondo tecnologico, ne parla anche lui quando dice che “non è un ragazzo che vive sui social, non finisce nelle news, è un ragazzo che vive per la famiglia e per la musica”, quindi non sapendo se potrà ritoccare gli apici che ha raggiunto col precedente album, questo è secondo lui il momento per dire veramente ciò che pensa.

Per fare ciò deve ricreare l’atmosfera ideale per lui, stare quindi a contatto con la gente.

All’interno del video troviamo anche due video musicali, “Everybody Dies” e “False Prophets”. Per chi fosse interessato solo alle canzoni, a 7:00 potete trovare la prima mentre la seconda traccia inizia a 30:33.

Buon ascolto e buona visione.

About Michele Galderisi

Studio all'univerisità di Pisa. Amo l'hip hop, lo sport e i motori.

Sparati anche questo!

Quanto freddo fa video

“Quanto freddo fa” è il video di Nashley con Giaime

È uscito qualche giorno fa su Youtube il video ufficiale di “Quanto freddo fa”, l’ultimo …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>