shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Le donne che stanno cambiando il rap

Cardi B

Il 2017 è stato l’anno delle rapper donne: sia le case discografiche che gli ascoltatori ne hanno apprezzato il valore, scoprendo anche che spesso e volentieri sanno essere davvero pericolose.

Le donne, per avere un ruolo di rilievo nel mondo dell’hip hop, devono lottare il doppio e lavorare il triplo, il sessismo è all’ordine del giorno e cadere nel tranello è davvero facile. La curiosità di queste nuove rapper sta nel fatto che sono tutte diverse tra loro, brillano di luce propria grazie alla loro attitudine e non hanno niente da invidiare ai colleghi più illustri di sesso opposto.

Young M.A.

Direttamente da Brooklyn, la voce di Young M.A. è stata una scoperta per tutti: non c’è mai stata una rapper dichiaratamente lesbica e mascolina che parlasse di groupie e stripper nei nightclub. La ragazza di origini portoricane si è fatta notare su YouTube; la sua voce è rauca ma decisa e viaggia sulla stessa lunghezza d’onda dei suoi contenuti. Il suo rap è sincero e la sua hit mondiale “Ooouuu” è stata remixata da pilastri del rap game come Jadakiss, French Montana e ASAP Ferg.

Rapsody

Iniziamo col dire che un anno fa, la ragazza ha subito firmato con Roc Nation e questo già la dice lunga sulla serietà dell’artista.“Culture over everything” è il suo motto, difatti è una delle poche rapper femminili con un seguito notevole a cui non interessa minimamente far vedere il suo aspetto, per lei la cultura è ciò che rende la musica infinita, senza tempo. Le sue collaborazioni non sono mai casuali: il Kendrick Lamar di To Pimp A Butterfly ne aveva fiutato il genio, e Rapsody nella traccia “Complexion (A Zulu Love)” - contenuta nel disco di K-Dot – regala emozioni. Il principe di Compton ha apprezzato talmente tanto che due anni dopo lo possiamo trovare nel primo singolo del nuovo pluriacclamato album della rapper Laila’s Wisdom, più forte che mai.

Princess Nokia

Destiny Frisqueri è tutto ciò che le donne spesso hanno paura di essere: femminista convinta. Ama i suoi difetti, invece di cercare la forma perfetta, nelle sue canzoni rappa di come ami il suo seno piccolo e il suo grosso ventre. Princess Nokia, rapper afro-portoricana, ha scelto di urlare al mondo che può essere ciò che vuole. Lei è sicuramente un nome da segnare anche per il futuro.

Cardi B

La carriera della rapper venticinquenne del Bronx è alle stelle, partita dai bassifondi degli strip club fino ad arrivare a scalare tutte le classifiche mondiali grazie al suo anthem “Bodak Yellow”. Il bello di Cardi è che, nonostante sia ormai ai vertici, ha scelto di rimanere con una mentalità terra terra al limite del trash, il che la rende ancora più reale. “Bardi” ha fatto uscire due mixtape in sei mesi, in cui si può assolutamente notare l’evoluzione delle sue skill ed è l’unica rapper che dal 1998 è riuscita a conquistare la vetta dei singoli più venduti, battendo il record di permanenza al numero uno di Lauryn Hill.

Forse è arrivato un momento di svolta nel rapporto difficile tra rap e donne. Avanti così.

About Arielle Moukala

Avevo 2 opzioni: rappare o raccontare del rap. Sono molto loquace, quindi ho scelto la seconda. Viaggiare è la mia religione.

Sparati anche questo!

CROMO

Cromo: “la musica è la mia vita, non penso ad altro”. L’intervista

Sono le 17:30 a Milano c’è già buio ma piazza della Repubblica è illuminata dai …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>