shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Liberato ed il romanticismo di strada

Liberato

Il 20 gennaio 2018 senza nessun preavviso è stato pubblicato su YouTube il video musicale di “Me Staje Apennenn’ Amo’”, nuovo singolo di Liberato. Ancora una volta si conferma il genio dietro questo artista dall’identità misteriosa, capace di cambiare sonorità in un modo sobrio come cambiare un paio di scarpe.

Rispetto ai suoi precedenti singoli (“Tu t’e’ scurdat’ e me” e “Gaiola Portafortuna”) in cui portava uno stile elettroinco-trap ed uno elettronico-pop; ora l’artista partenopeo si è addentrato nella pura old school, attraverso sonorità che ricordano i primi successi dance e techno.

È incredibile come ancora una volta il dialetto napoletano, si presti così bene nel cantato e nella profondità narrativa. Nel testo si riporta la storia di una drag queen napoletana che si prostituisce e soffre per amore; tutto questo alternato da colpi freddi, assordanti di cassa che danno un ritmo incalzante al cardiopalma, mentre il napoletano rende il tutto magico, caldo e passionale, facendo percepire il calore tipico di quella terra ed in particolare della città di Napoli.

Il video, girato naturalmente a Napoli, mostra come in parallelo ci siano ragazzi (presumibilmente di quartieri difficili) che facendo gruppo bevono e fumano sperimentando per la prima volta esperienze più forti nella ricerca continua del loro “io”, e allo stesso tempo la drag queen che dopo un’iniziale presentazione nel video, in cui si apre totalmente e dice di non nascondersi più come un tempo, diventa la protagonista di una serata in discoteca dove è acclamata e festeggiata come fosse riuscita a trovare la sua strada di fronte e nonostante il pensiero comune.

Tutto questo sembra testimoniare un parallelismo voluto per mettere sullo stesso piano la libertà d’espressione, il trovare la propria strada e non aver paura di accettarsi. Difatti nel video Liberato cammina per Napoli davanti a scritte che recitano, per citare le più significative: “la nostra ribellione, per la maglia per la città, libera… mente”; la rivalutazione di Napoli, la libertà d’espressione e il “romanticismo di strada” sono i temi principali di questo splendido pezzo destinato a rimanere in vetta alle tendenze di YouTube per molto tempo.

 

Un singolo che lega la vecchia e la nuova Napoli, mostrando il lato più significativo della città raccontato attraverso una storia commovente.

La casualità vuole che esattamente 21 anni fa (20 gennaio 1997) usciva il primo album dei Daft Punk denominato “Homework”, che rammenta molto lo stile di questo ultimo singolo dell’artista napoletano.

About Christian Frati

Sparati anche questo!

Shopping With Enzo Dong

Il nuovo ospite di Shopping With è Enzo Dong! Non ti perdere l’intervista!

Shopping With è arrivato al sesto episodio e sembra non volersi fermare! Il nuovo ospite …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>