shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Tanto odio per nulla. Ai live di Sfera Ebbasta spazio alla positività

Sfera Ebbasta

Nell’ultima settimana sarebbe stato impossibile per chiunque lasciarsi scappare il ciclone di polemiche che ha travolto Sfera Ebbasta, reo di essersi esibito sul palco del Concertone del Primo Maggio con ben due Rolex al polso.

Dai social ai tg, sul tema se ne è sentita di ogni, e tornare a rimuginare sull’argomento sarebbe a dir poco superfluo e ridondante.

Ci siamo già soffermati abbondantemente sulla sua musica nei mesi scorsi, in particolare sul suo ultimo disco Rockstar (e su quanto ci fosse piaciuto), quindi ciò che ci restava era solo andarlo ad ascoltare dal vivo alla prima occasione utile.

Abbiamo così approfittato della doppia tappa romana del Rockstar Tour, dopo il Concertone del Primo Maggio, all’Orion Club, evento sold-out per due serate consecutive.

Senza entrare in una descrizione troppo analitica dell’evento, e senza starvi a spoilerare l’intera scaletta del live (tanto già c’è Google per quello), facciamo un breve elenco puntato con tutte le cose interessanti che abbiamo notato prima, durante e dopo il live.

  • C’è gente di tutte le età, ma il primo impatto con il pubblico incuriosisce: non mancano genitori a vigilare su figlioli che non superano i dodici anni di età ed il metro e cinquanta di altezza. Nessun pregiudizio, solo una mera constatazione dei fatti.

  • Il posto è gremito e c’è più fila al banchetto del merchandising che al bar.

  • Poche birre in mano, e molti telefoni in aria. Ma i nostri cellulari dentro al locale non prendono, e anche quelli degli altri sembrerebbe di no.

  • Il live si apre con “Tran Tran”, brano che dal vivo sprigiona tutto il suo potenziale.

  • Sfera compare accompagnato una band in carne ed ossa, e senza una seconda voce sul palco.

  • L’idea di inserire il mini-show di DrefGold non in apertura, ma nel bel mezzo del live, è azzeccatissima: focalizza l’attenzione del pubblico sulla prima scommessa targata Billion Headz (la label di Charlie e Sfera) e alimenta l’hype per la seconda parte dello show di Sfera.

  • L’intera esibizione dura un’intensa oretta e mezza ed è ben sostenuta da una scaletta in cui si alternano brani di tutti e tre i suoi dischi (XDVR, Sfera Ebbasta e Rockstar).

  • Se buona parte del pubblico è presente sul posto perché travolta da recentissimi successi come “Rockstar” o “Cupido”, non mancano fan della prima ora pronti a fare C con la mano appena parte il beat di Ciny.

  • Poche interruzioni e intermezzi parlati per uno show che scorre liscio come l’olio dall’inizio alla fine. Solo qualche pausa per fare arrivare le urla dei fan a Charlie Charles (non presente nella formazione live) o un sonoro fanculo ai serpenti a sonagli rimasti a casa.

E mentre ci incamminiamo verso l’uscita, sulle note di “Peace & Love”, la nuova hit di Sfera e Ghali che di lì a breve avrebbe infranto nuovi record Spotify, passiamo attraverso alcune bancarelle del merchandising (falso) prese d’assalto dai ragazzi.

Potremmo andare a cercare l’ago nel pagliaio ma non avrebbe un alcun senso. Si respira un clima positivo, ed è questo il bello del live dell’artista di punta del panorama rap attuale. Lo dicono i numeri, lo dice una performance dal vivo coinvolgente e vivace.

Si può restare incantati, con lo sguardo accigliato, di fronte ai suoi due Rolex al polso. Ma si può anche ascoltare un suo disco o, se capita, andarlo a guardare da sotto al palco. Così, per farsi un’idea più precisa sul fenomeno, in modo tale da poter esprimere un giudizio consapevole su Sfera, o anche solo per non sentirsi costretti a dare aria alla bocca.

About Giorgio Quadrani

Inseguito dal diritto di giorno, rincorro il rap di notte. Amo ascoltare gente che blatera al ritmo di una base musicale, indagare su tutto ciò di inutile intorno a me e fare discorsi col senno di poi.

Sparati anche questo!

drefgold 1

“Kanaglia”, il primo album di Drefgold

Drefgold ha annunciato oggi sui suoi social l’uscita del suo album da solista, Kanaglia, in uscita …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>