shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

adidas Originals x Santeria: il nostro racconto

NEWATTITUDE_generale

La settimana scorsa, dal 20 a 25 novembre, in occasione della Milano Music Week c’è stato adidas Originals x Santeria un progetto che ha celebrato la musica urban con tutte le sue influenze provenienti dal mondo della fotografia, della grafica e dello stile.

Per gli appassionati di rap e dintorni ci sono state un bel po’ di occasioni di confrontarsi con alcune figure di spicco dell’industria musicale come il graphic designer Mecna che ha tenuto un corso sulle copertine, il produttore Charlie Charles con il suo laboratorio musicale e Roshelle da poco fuori con il singolo “Tutti Frutty” prodotto da Don Joe che ha realizzato un corso di stile e customizzazioni.

C’è stata anche tanta musica, specialmente durante la serata di giovedì, “New Attitude”, che si è tenuta al Santeria Social Club. Tantissima gente è arrivata per ascoltare e vedere quelli che saranno gli artisti del futuro: Dutch Nazari, Tredici Pietro, Dola e Irbis.

Dopo una presentazione a sorpresa da parte di Frah Quintale ad aprire l’evento è stato Irbis 37, la nuova scommessa di casa Undamento, che sul palco del Santeria ha portato alcuni brani estratti dall’EP Boccadoro tra cui la sua hit “Bambina” cantata con gli accendini su dal pubblico. Il turno dopo è stato di Dola che si è presentato con il suo producer di fiducia MNTL_GNG ed ha cantato con il suo animo punk il suo nuovo repertorio tra cui l’ultimo singolo “Shampoo” e un brano inedito.

Il terzo ospite della serata è stato Tredici Pietro, figlio di Gianni Morandi e alle prese con il suo primo vero live importante, il secondo di tutta la sua vita dopo un’esibizione a Bologna come ha raccontato ai microfoni di Radio Raheem. Il rapper bolognese ha eseguito i suoi due singoli “Pizza e fichi” e “Piccolo Pietro” prima di performare il suo nuovo inedito che uscirà il 30 novembre, “Rick e Morty”.

Sceso Tredici Pietro arriva il momento tanto atteso: Dutch Nazari. L’artista su cui l’etichetta Undamento ha spinto forte negli ultimi tempi, ha pubblicato di recente il suo nuovo album, Ce lo chiede l’Europa, dodici tracce di altissima qualità e sul palco del Santeria, insieme al producer Sick & Simpliciter e il batterista Mowa ha dato un assaggio di quello che sarà il suo prossimo tour che partirà il 6 dicembre.

A concludere la serata ci hanno pensato Ckrono e Mace con il loro B2B anticipato dall’anteprima mondiale del video che hanno realizzato insieme a MC Bin Laden.

Come già accaduto l’anno scorso, in cui i protagonisti furono Frah Quintale, Quentin40 e Mudimbi, l’evento creato da adidas Originals e Santeria mette una lente d’ingrandimento su quelli che saranno i nomi del futuro e anche quest’anno le perfomance sono state di altissimo livello.

La settimana ha offerto tanto altro, tra cui le interviste di Radio Raheem con Frah Quintale, Dutch Nazari, Irbis, Tredici Pietro e quella a Roshelle, i DJ set di Lvnar, The Essence e Paula Tape, la mostra fotografica di Chilldays e Young Goats e la serata dedicata all’indie/elettronica con Giorgio Poi, Ivreatronic, Yakamoto Kotzuga e Joseph Tagliabue.

Speriamo che il prossimo anno la situazione si ripeta, come si dice: non c’è due senza tre.

About Koki

Amo l'hip hop, il vino rosso, disegnare chiese e vincere. Il mio vero nome è Jorge ma nessuno lo sa pronunciare.

Sparati anche questo!

Masamasa rb

Masamasa, un artista giovane ma con le idee molto chiare

Abbiamo già incontrato Masamasa all’inizio del 2018 in una puntata di Training Day andata in …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>