shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Netflix seleziona un brano di Sick Budd per la soundtrack di “Baby”

sick budd

“Skills” è l’unico brano in una lunga lista di proposte ad essere stato selezionato per entrare a far parte della colonna sonora di Baby, la nuova serie italiana lanciata da Netflix.

Il pezzo nasce da una produzione di Sick Budd, beatmaker e owner di Bullz Records:

“il beat originariamente si chiamava “Interessante visione domenicale” poiché l’ho composto in una domenica in cui eccezionalmente mi trovavo in studio. Una volta concluso mi sono reso conto di aver creato un qualcosa che involontariamente cavalcava il gusto classico e il trend trap allo stesso tempo, ho pensato che dovessi necessariamente affidarlo a qualcuno capace di dominare entrambi i mondi. Chi meglio di Warez?!”

Oltre ad essere un raro episodio in cui in Italia l’underground trova posto in un business come Netflix, l’esperienza ha particolarmente entusiasmato il compositore Sick Budd che ha ammesso: “Scoprii la Golden Age guardando 8 Mile. Ne fui talmente rapito che dovetti attendere i titoli di coda e prendere nota della colonna sonora. È bellissimo scoprire la musica così.”

Baby trae liberamente ispirazione dallo scandalo della prostituzione minorile nel quartiere Parioli di Roma scoperto nel 2014 ed esplora le vite segrete degli adolescenti di Roma. La serie è disponibile su Netflix dal 30 novembre.

About RapBurger

www.rapburger.com è il magazine dove potrai saziare la tua fame di rap.

Sparati anche questo!

47680928_1958839340836544_5809900087769300992_n

Ascolta MOMA, il nuovo disco di Blo/B e Gionni Gioielli

MOMA, questo è il nome del nuovo album firmato Blo/B e Gionni Gioielli che è …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>