shopclues offers today 2017

amazon coupons code india

clear trip coupon code promo

flipkart coupon code

globalnin.com

Nipsey Hustle è stato assassinato

Nipsey Hustle

Nipsey Hussle è morto assassinato di fronte al suo negozio di abbigliamento, Marathon Clothing Company, a Los Angeles.

Ermias Asghedom, questo era il suo nome, era nato proprio a Los Angeles nel 1985 ed aveva fatto parte della Rollin 60′s Neighborhood Crips, gang di Los Angeles di cui aveva sempre mostrato con orgoglio i colori.

Negli ultimi tempi però il rapper si era cimentato nella ricerca di vie per assicurare un futuro migliore agli abitanti della città  e proprio questo suo atteggiamento potrebbe essere alla base della sua morte.

Secondo quanto riportato su Twitter da Steve Soboroff, Presidente della commissione di polizia di Los Angeles, il rapper aveva fatto richiesta di potersi confrontare con lo stesso Soboroff e col capo della polizia di Los Angeles Michel Moore per cercare delle soluzioni al fenomeno delle gang nella città e sopratutto nei quartieri poveri della stessa.

Una volta disse al Los Angeles Times:

“I grew up in gang culture.We dealt with death, with murder. It was like living in a war zone, where people die on these blocks and everybody is a little bit immune to it. I guess they call it post-traumatic stress, when you have people that have been at war for such a long time. I think L.A. suffers from that because it’s not normal yet we embrace it like it is after a while.”

Sembra che la pista percorsa dalla polizia sia per ora quella di un omicidio legato proprio alle gang. Insieme al rapper, sono state colpite anche altre due persone.

Rimanete collegati con  noi per eventuali aggiornamenti.

About Michele Galderisi

Studio all'univerisità di Pisa. Amo l'hip hop, lo sport e i motori.

Sparati anche questo!

Enigma

Ascolta “Booriana”, il nuovo disco di En?gma

Anche En?gma è uscito col suo nuovo disco. Si tratta di “Booriana”, nono progetto solista …

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>